Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Prontocill

Ultimo aggiornamento: 04/11/2019

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Prontocill iniettabile flacone 250 ml

A cosa serve

Prontocill è un medicinale veterinario a base del principio attivo Benzilpenicillina Procainica, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Penicilline sensibili alle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l..

Prontocill può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Benzilpenicillina Procainica
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: fiala iniettabile


Principio Attivo

benzilpenicillina procainica 300.000 U.I.

Indicazioni

è indicato nel trattamento delle infezioni sostenute da microrganismi penicillino-sensibili, come ad esempio: bovini: sindromi respiratorie sostenute da streptococchi e Actinomyces (Corynebacterium) pyogenes, mastite streptococcica, pielonefrite bacillare, gangrena gassosa, tetano; suini: broncopolmonite pasteurellare, leptospirosi, epidermite essudativa, streptococcosi dei suinetti; ovini: mastite gangrenosa, clostridiosi.

Posologia

indicativamente la posologia giornaliera è di 10 ml/100 kg p.v. (pari a 30.000 U.I. di benzilpenicillina procainica per kg p.v.) 1 volta ogni 24-48 ore, continuando fino ad un giorno dopo la completa remissione dei sintomi clinici. Non superare i 50 ml (15 ml per i suini) per punto di inoculazione.