transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Poulvac Ndw

Ultimo aggiornamento: 25/02/2021




A cosa serve

Poulvac Ndw è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Pseudopeste Aviare (malattia Di Newcastle) Vivo Liofilizzato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali vivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Zoetis Italia S.r.l..

Poulvac Ndw può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Pfizer Italia S.r.l.
Concessionario: Zoetis Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Pseudopeste Aviare (malattia Di Newcastle) Vivo Liofilizzato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiala iniettabile

Confezioni

Poulvac Ndw iniett. 1 flacone 2000 dosi

Principio Attivo

virus vivi attenuati della malattia di Newcastle, ceppo Ulster 2C, titolo non meno di 10[5:5,7] EID[6:50]/dose.

Indicazioni

per l'immunizzazione attiva dei polli per ridurre la mortalità ed i segni clinici dovuti alla malattia di Newcastle.

Posologia

1 dose/capo. Il vaccino deve essere ricostituito con acqua. La quantità di acqua da utilizzare dipende dal metodo di somministrazione: spray: 0,1-0,5 litri/1000 dosi, a seconda del tipo di attrezzatura e della stabulazione degli animali; gocce oculo-nasali: 50 ml/1000 capi; acqua da bere: calcolare il numero dei capi da vaccinare e lasciare consumare tutta l'acqua contenente il vaccino prima di riprendere la somministrazione di acqua da bere fresca.
SCHEMA DI VACCINAZIONE
Broilers leggeri ( 50 giorni): somministrare Poulvac NDW ad un giorno di età. La vaccinazione dovrebbe preferibilmente avvenire nell'incubatoio, con uno spray manuale, o impianto spray automatico o per via oculo-nasale. Nel capannone, da tre settimane di età in poi, il prodotto può essere somministrato con un nebulizzatore. Si consiglia il seguente schema vaccinale: Vaccinazione di base nel primo giorno di vita per spray o gocce oculo-nasali; Richiamo all'età di circa 3-4 settimane con nebulizzatore.

Avvertenze

evitare agli animali ogni tipo di stress, sia durante che dopo la vaccinazione. L'uso di disinfettanti rende inattivo il vaccino.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali È necessario adottare adeguate misure veterinarie e fitosanitarie per evitare la diffusione alle specie sensibili. AVVERTENZE PER UNA CORRETTA SOMMINISTRAZIONE:
se somministrato per spray, con impianto automatico: accertarsi che l'attrezzatura fornisca gocce di diametro variabile fra 0,12 e 0,15 mm. La distanza fra l'erogatore e gli animali deve essere di circa 50 cm: se somministrato con un atomizzatore: l'attrezzatura dovrebbe fornire preferibilmente gocce di ± 0,05 mm di diametro. L'impianto di ventilazione deve essere disinserito e le prese d'aria devono restare chiuse durante la vaccinazione e per 20 minuti successivi; se somministrato per via oculo-nasale: durante la vaccinazione mantenere il vaccino ricostituito in un bagno di ghiaccio; riempire ogni volta un piccolo contagocce con la soluzione di vaccino; mettere una goccia in un occhio o in una narice; tenere saldamente la testa del pollo in modo che il vaccino non possa fuoriuscire ed abbia tempo sufficiente per disperdersi nell'occhio o nella narice; gli animali dovrebbero deglutire durante la vaccinazione; durante la vaccinazione nasale, chiudere una narice e attendere fi no a che la goccia viene inalata; se somministrato in acqua da bere (solo in broilers leggeri < 50 giorni di vita); Prima della somministrazione del vaccino si consiglia di aggiungere latte scremato nell'acqua da bere (un litro per 50 litri di acqua) o latte magro in polvere (2 g per litro di acqua); Interrompere almeno 24 ore prima della somministrazione del vaccino qualsiasi trattamento terapeutico eventualmente in corso; Interrompere, quando la stagione lo consente, l'erogazione della normale acqua da bere 2-4 ore prima dell'inizio del trattamento e riprendere dopo esaurimento di quella contenente il vaccino.