Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Poulvac Marek Cvi+Hvt

Zoetis Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 13/01/2022




A cosa serve

Poulvac Marek Cvi+Hvt è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Morbo Di Marek (ceppo Herpes Di Tacchino) Vivo, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali vivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Zoetis Italia S.r.l..

Poulvac Marek Cvi+Hvt può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Zoetis Italia S.r.l.
Concessionario: Zoetis Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Morbo Di Marek (ceppo Herpes Di Tacchino) Vivo
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiala iniettabile

Confezioni

Poulvac Marek Cvi+Hvt iniett. 1 fiale 2000 dosi di vaccino

Principio Attivo

una dose da 0,2 ml contiene: virus vivo della malattia di Marek, ceppo CVI 988, associato a cellule: non meno di 10[5:2,9] CCID[6:50] e non più di 10[5:3,5] CCID[6:50]*, Herpes virus vivo del tacchino (HVT), ceppo FC-126, cellulo-associato: 1000 - 6000 UFP**
*CCID[6:50] = dose infettante il 50% di colture cellulari
** UFP = Unità Formanti Placche.

Indicazioni

immunizzazione attiva contro la malattia di Marek nei pulcini sani di un giorno di vita per ridurre la mortalità, i sintomi clinici e le lesioni determinate dalla malattia. Inizio dell'immunità: 9 giorni dopo la vaccinazione.

Posologia

una dose (0,2 ml) per pollo.
Via di somministrazione: intramuscolare in uno dei muscoli della zampa, o sottocutanea sul collo. Utilizzare preferibilmente aghi del calibro 21 G x 1” (0,8 mm x 2,5 cm). Il contatto con disinfettanti rende inefficace il vaccino. Lavorare in modo asettico ed utilizzare materiale pulito per la vaccinazione. Una volta rimosso il vaccino dall'azoto liquido, non ricongelarlo e non esporlo al calore e/o alla luce solare diretta.
Diluizione del vaccino: la preparazione del vaccino deve essere pianificata prima della rimozione delle fiale dall'azoto liquido e la quantità esatta di fiale di vaccino e il volume di solvente necessario devono essere calcolati per primi. Non sono presenti informazioni del numero di dosi sulle fiale, una volta rimosse dall'asta portafiale. Deve essere fatta particolare attenzione ad evitare scambi di fiale con numero di dosi differente e ad utilizzare il volume di solvente corretto. Ricostituire ogni 1000 dosi con 200 ml di solvente (la confezione da 2000 dosi deve essere ricostituita con 400 ml di solvente e la confezione da 1000 ml di solvente può essere usata per un totale di 5000 dosi). La ricostituzione deve essere effettuata in condizioni asettiche. Una fiala potrebbe occasionalmente esplodere dopo la rimozione dal contenitore di azoto liquido. Pertanto, devono essere prese misure precauzionali. Rimuovere la fiala di vaccino dal contenitore di azoto liquido e metterla in un contenitore di acqua tiepida (temperatura compresa tra 12°C e 22°C). Scongelare il vaccino ruotando delicatamente la fiala. Rimuovere dall'acqua ed asciugare la fiala. Il vaccino concentrato scongelato deve essere usato immediatamente. Aprire la fiala ed aspirare il contenuto in una siringa sterile monouso da 10 ml usando un ago da 18 G x 15''(1,2 mm x 40 mm) o più grande. Aspirare lentamente circa 8 ml di solvente nella siringa e agitare la siringa 5-10 volte per mescolare bene il contenuto. Trasferire lentamente un po' di liquido nella fiala vuota del vaccino al fine di rimuovere tutto il vaccino rimanente ed aspirarlo di nuovo nella siringa. Trasferire con attenzione l'intero contenuto della siringa nel contenitore del solvente. Ruotare il contenitore circa 10 volte e mescolare bene. Il vaccino è ora pronto per essere utilizzato entro 2 ore.

Avvertenze

vaccinare solo animali sani. Evitare la vaccinazione di animali stressati. Il virus vaccinale ha la capacità di diffondersi. Dopo 10 passaggi, il vaccino ha mostrato un incremento della virulenza nella razza pura Rhode Island Red Birds altamente sensibile. Gli anticorpi materni possono avere una qualche influenza negativa sulla vaccinazione. Evitare il contatto dei pulcini vaccinati con la forfora delle penne di altri polli per consentire lo sviluppo della protezione. Non somministrare più di una singola dose a pulcini di 1 giorno di età.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: evitare l'iniezione all'interno o nelle vicinanze di articolazioni e tendini. Vaccinare solo in ambiente pulito e privo della forfora delle penne.

Tempi di sospensione

0 giorni.