UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Pneumospectin

Ultimo aggiornamento: 28/02/2018

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Pneumospectin 50/100 mg/ml soluzione iniettabile 1 flacone da 250 ml

A cosa serve

Pneumospectin Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Lincomicina + Spectinomicina, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Lincosamidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Global Vet Health S.L..

Pneumospectin pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Global Vet Health S.L.
Concessionario: Global Vet Health S.L.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Lincomicina + Spectinomicina
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: soluzione (uso interno)


Principio Attivo

ogni ml contiene lincomicina 50 mg (equivalente a 54,47 mg d'idrocloruro di lincomicina (sostanza secca)) e spectinomicina 100 mg (equivalente a 129,45 mg di solfato di spectinomicina (sostanza secca)).

Indicazioni

trattamento di infezioni causate da organismi sensibili alla lincomicina e/o spectinomicina. Vitelli: trattamento di infezioni respiratorie, artrite e onfalite. Ovini e caprini: trattamento di infezioni respiratorie e micoplasmosi. Suini: trattamento di adenomatosi enteritica (ileite causata da Lawsoniaintracellularis; trattamento di enterite emorragica e colibacillosi; trattamento di micoplasmosi e trattamento di artrite infettiva. Polli e tacchini: trattamento di micoplasmosi associata o no a Escherichia coli; trattamento di aerosacculite causata da Escherichia coli; trattamento di colera aviaria causato da Pasteurella multifida. Gatti e cani: trattamento di infezioni respiratorie, intestinali, urinarie e della pelle (incluse ferite e accessi) e artrite causata da organismi sensibili all'azione della lincomicina e/o spectinomicina, includendo Staphylococcus spp.,Streptococcus spp., Bacteroides spp., Clostridium spp., Fusobacterium spp.,Actinomyces spp, Mycoplasma spp

Posologia

da somministrare con iniezione intramuscolare o sottocutanea. Vitelli: 5 mg di lincomicina e 10 mg di spectomicina per kg p.c. (corrispondente a 1 ml di prodotto/10 kg p.c.) per via intramuscolare, due volte al giorno nel primo giorno, seguito da una volta al giorno durante 3-5 giorni.
Ovini e caprini: 5 mg di lincomicina e 10 mg spectinomicina per kg p.c. (corrispondente a 1 ml diprodotto/10 kg p.c.) per via intramuscolare, una volta al giorno durante 3-5 giorni.
Porcini: 5 mg di lincomicina e 10 mg spectinomicina per kg p.c. (corrispondente a 1 ml diprodotto/10 kg p.c.) per via intramuscolare, da ripetersi, se del caso, 24 ore dopoe durante un massimo di 5 giorni.
Polli e tacchini: 10 mg di lincomicina e 20 mg spectinomicina per kg p.c. (corrispondente a 1 mldi prodotto/5 kg p.c.) per via sottocutanea, una volta al giorno durante 3 giorni.
Cani e gatti: 10 mg di lincomicina e 20 mg si spectinomicina per kg p.c. (corrispondente a 1 ml di prodotto/5 kg p.c.) per via intramuscolare. Il trattamento pu˛ essere ripetuto a intervalli di 12 e 24 ore durante 3 a 7 giorni in funzione della risposta clinica. Per assicurare un dosaggio corretto, il peso corporeo deve essere determinato quanto pi¨ preciso sia possibile. Non bucare la capsula pi¨ di 30 volte. Altrimenti dovrebbe usarsi un'attrezzatura di siringa automatica o un idoneo ago draw-off , per evitare una perforazione eccessiva del tappo.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: la somministrazione del medicinale veterinario deve basarsi sui test di sensibilitÓ dei batteri isolati dall'animale. Se ci˛ non fosse possibile, la terapia deve basarsi sulle informazioni epidemiologiche locali sulla sensibilitÓ dei batteri target. Somministrare con attenzione agli animali con accertata ipersensibilitÓ. Non somministrare dosi superiori a quelle consigliate in capre e pecore alla fine della gravidanza o all'inizio dell'allattamento.