Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Phenocillin

Ultimo aggiornamento: 28/10/2019

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Phenocillin 800 mg/g os polvere da somministrare nell'acqua da bere sacca 1 kg per polli

A cosa serve

Phenocillin è un medicinale veterinario a base del principio attivo Fenossimetilpenicillina Potassica, appartenente alla categoria degli Antibatterici penicillinici e nello specifico Penicilline sensibili alle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dechra Veterinary Products S.r.l. -.

Phenocillin può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Eurovet Animal Health B.V
Concessionario: Dechra Veterinary Products S.r.l. -
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Fenossimetilpenicillina Potassica
Gruppo terapeutico: Antibatterici penicillinici
Forma farmaceutica: Polvere


Principio Attivo

1 g di polvere contiene fenossimetilpenicillina 800 mg (equivalente a fenossimetilpenicillina potassica 887 mg)

Indicazioni

per il trattamento e la metafilassi dell'enterite necrotica causata da Clostridium perfringens. Prima dell'uso come metafilassi, la malattia deve essere stata diagnosticata nel gruppo.

Posologia

13,5-20 mg di fenossimetilpenicillina per kg di peso corporeo al giorno, equivalenti a 17-25 mg di prodotto per kg di peso corporeo al giorno, per 5 giorni. Uso orale, sciogliere in acqua da bere e usare entro 12 ore. La solubilità massima è di 100 g di prodotto per litro di acqua da bere. Per determinare la quantità del prodotto in grammi da aggiungere a 1000 litri d'acqua, si può usare il calcolo seguente: mg di prodotto/kg di peso corporeo/die x peso corporeo medio dei singoli animali (kg) x numero di animali: consumo totale di acqua (in litri) del gruppo da trattare nel giorno precedente= mg di prodotto x 1000=g di prodotto/1000 l d'acqua. Per calcolare correttamente la quantità di polvere necessaria, si raccomanda di usare bilance calibrate. Tenendo conto del fatto che può accadere che gli animali ammalati bevano di meno, si raccomanda di iniziare la terapia con la dose più elevata, per compensare una possibile minore assunzione di acqua medicata. Per garantire la correttezza del dosaggio, determinare il peso corporeo degli animali con la massima precisione possibile per evitare il sottodosaggio. Durante il periodo di trattamento non devono essere presenti altre fonti di acqua da bere. In presenza di un alterato consumo dell'acqua da bere nei polli, è necessario correggere la concentrazione in modo da raggiungere il dosaggio consigliato. Una volta terminato il periodo di trattamento, si deve pulire il sistema di approvvigionamento dell'acqua per evitare la successiva assunzione di quantità sub-terapeutiche del principio attivo.

Avvertenze

la somministrazione del prodotto può comportare un incremento del consumo di acqua medicata.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: l'uso del prodotto deve avvenire sulla base di test di sensibilità dei batteri isolati dagli animali nell'allevamento. Ove ciò non sia possibile, la terapia deve basarsi sui dati epidemiologici locali (a livello regionale o di allevamento) circa la sensibilità dei batteri bersaglio. Il prodotto non deve essere usato per compensare condizioni scadenti di igiene e gestione dell'allevamento. L'uso del prodotto in modo non conforme alle istruzioni fornite può aumentare la prevalenza dei batteri resistenti alla fenossimetilpenicillina e ridurre l'efficacia del trattamento con altre penicilline, a causa della possibile resistenza crociata. Nell'uso del prodotto tenere conto delle linee di condotta antimicrobiche ufficiali,nazionali e locali.