Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Penethaone

Ecuphar Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 01/04/2021




A cosa serve

Penethaone è un medicinale veterinario a base del principio attivo Penetacillina Iodidrato, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Penicilline sensibili alle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ecuphar Italia S.r.l..

Penethaone può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Divasa Farmavic S.A.
Concessionario: Ecuphar Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Penetacillina Iodidrato
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: fiala iniettabile

Confezioni

Penethaone 236,3 mg/ml polvere e solvente per sospensione iniett. 10.000.000 IU 1 flacone 36 ml

Principio Attivo

Penetamato iodidrato.

Indicazioni

Trattamento di mastite in bovine in lattazione provocata dagli Streptococcus uberis, Streptococcus dysgalactiae, Streptococcus agalactiae e Staphylococcus aureus (non produttori di beta-lattamasi), sensibili alla penicillina.

Posologia

Ssomministrare mediante un'iniezione intramuscolare in profondità. Istruzioni per l'uso: ricostituire la sospensione utilizzando l'intero contenuto del flacone di solvente. Al fine di somministrare il corretto dosaggio: Utilizzare il flacone con il prodotto in polvere, che contiene penetamato iodidrato 5.000.000 IU con il flacone di solvente che contiene 18 ml di solvente sterile. In alternativa, utilizzare il flacone con il prodotto in polvere, che contiene penetamato iodidrato.
10.000.000 IU con il flacone di solvente che contiene 36 ml di solvente sterile. Agitare bene dopo la ricostituzione. Saranno necessarie almeno 10 agitazioni dei flaconi. Ogni ml di sospensione contiene 250.000 IU (236,3 mg) di penetamato iodidrato. Dosaggio: 15.000 IU (14,2 mg) di penetamato iodidrato per kg di peso corporeo/al giorno (equivalente a 6 ml di farmaco ricostituito/100 kg peso corporeo) per tre - quattro giorni consecutivi. Agitare bene prima dell'utilizzo. Somministrare il dosaggio raccomandato giornaliero ogni 24 ore per tre – quattro somministrazioni consecutive. Il volume massimo raccomandato da somministrare con una singola iniezione è di 20 ml.