Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Nimatek

Ultimo aggiornamento: 17/02/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Nimatek 100 mg/ml soluzione iniettabile per cani, gatti e cavalli, 1 flacone 10 ml

A cosa serve

Nimatek è un medicinale veterinario a base del principio attivo Ketamina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Anestetici generali e nello specifico Altri anestetici generali. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dechra Veterinary Products S.r.l. -.

Nimatek può essere prescritto con Ricetta MVET - medicinale ad uso esclusivo di medici veterinari.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Eurovet Animal Health B.V
Concessionario: Dechra Veterinary Products S.r.l. -
Ricetta: MVET - medicinale ad uso esclusivo di medici veterinari
Principio attivo: Ketamina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Anestetici generali
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi


Principio Attivo

1 ml di soluzione limpida e incolore contiene: Ketamina 100 mg (corrispondenti a 115,4 mg di ketamina cloridrato).

Indicazioni

il medicinale può essere utilizzato per indurre l'anestesia:
a) in associazione a butorfanolo e medetomidina nel cane e nel gatto;
b) in associazione a xilazina nel cane, nel gatto e nel cavallo;
c) in associazione a detomidina nel cavallo; d) in associazione a detomidina nel cavallo.
In base alla valutazione del rapporto rischio/beneficio del veterinario, il prodotto può essere utilizzato anche come unico anestetico per il contenimento e per procedure chirurgiche minori, in cui il miorilassamento non è necessario nel gatto domestico.

Posologia

per l'uso mediante iniezione intramuscolare, sottocutanea o endovenosa. I dosaggi e le vie di somministrazione variano ampiamente tra le specie. Inoltre, l'effetto di ketamina può presentare evidenti differenze interindividuali e pertanto si raccomanda l'adeguamento individuale del dosaggio.
Cane: Xilazina/ketamina: Somministrare xilazina a un dosaggio di 1 mg per kg mediante iniezione intramuscolare (corrispondenti a 0,5 ml ogni 10 kg di peso corporeo di xilazina soluzione al 2%). Somministrare ketamina immediatamente a un dosaggio di 15 mg per kg mediante iniezione intramuscolare (corrispondenti a 0,5 ml ogni 10 kg di peso corporeo). I cani assumono posizione di decubito in circa 3 minuti e perdono il riflesso podalico in circa 7 minuti. La durata dell'anestesia è di circa 24 minuti, il riflesso podalico si recupera circa 30 minuti dopo la somministrazione dell'iniezione di ketamina.
Tabella 1: Anestesia canina (i.m.) con xilazina e ketamina:
Peso dei cani (kg): 1; Dose (ml) di xilazina 2%*: 0,05; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,15
Peso dei cani (kg): 3; Dose (ml) di xilazina 2%*: 0,15; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,45
Peso dei cani (kg): 5; Dose (ml) di xilazina 2%*: 0,25; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,75
Peso dei cani (kg): 10; Dose (ml) di xilazina 2%*: 0,50; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,50
Peso dei cani (kg): 15; Dose (ml) di xilazina 2%*: 0,75; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,25
Peso dei cani (kg): 20; Dose (ml) di xilazina 2%*: 1; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3
Peso dei cani (kg): 25; Dose (ml) di xilazina 2%*: 1,25; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,75
Peso dei cani (kg): 30; Dose (ml) di xilazina 2%*: 1,50; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,50
Peso dei cani (kg): 40; Dose (ml) di xilazina 2%*: 2; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 6
* sulla base di un dosaggio di 1 mg di xilazina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 15 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Medetomidina/ketamina: Somministrare medetomidina a un dosaggio di 40 µg/kg per kg (corrispondenti a 0,40 ml ogni 10 kg di peso corporeo di medetomidina 1 mg/ml soluzione) e ketamina a 5,0-7,5 mg/kg (corrispondenti a 0,5-0,75 ml ogni 10 kg di peso corporeo), a seconda della durata dell'anestesia richiesta mediante iniezione intramuscolare. La perdita del riflesso podalico si verifica circa 11 minuti dopo l'iniezione a un dosaggio di 5 mg di ketamina per kg e 7 minuti dopo l'iniezione a un dosaggio di 7,5 mg di ketamina per kg. La durata dell'anestesia è rispettivamente di circa 30 e 50 minuti. Non è consigliabile invertire questa associazione nel cane con atipamezolo.
Tabella 2: Anestesia canina (i.m.) con medetomidina e ketamina: schema di somministrazione per il dosaggio di 5 mg di ketamina per kg (durata dell'anestesia di circa 30 minuti)
Peso dei cani (kg): 1; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,04; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,05
Peso dei cani (kg): 3; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,12; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,15
Peso dei cani (kg): 5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,25
Peso dei cani (kg): 10; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,40; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,50
Peso dei cani (kg): 15; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,60; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,75
Peso dei cani (kg): 20; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,80; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1
Peso dei cani (kg): 25; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 1; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,25
Peso dei cani (kg): 30; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 1,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,50
Peso dei cani (kg): 40; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 1,60; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2
* sulla base di un dosaggio di 40 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 5 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Tabella 3: Anestesia canina (i.m.) con medetomidina e ketamina: schema di somministrazione per il dosaggio di 7,5 mg di ketamina per kg (durata dell'anestesia di circa 50 minuti)
Peso dei cani (kg): 1; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,04; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,08
Peso dei cani (kg): 3; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,12; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,23
Peso dei cani (kg): 5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,38
Peso dei cani (kg): 10; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,40; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,75
Peso dei cani (kg): 15; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,60; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,13
Peso dei cani (kg): 20; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,80; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,50
Peso dei cani (kg): 25; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 1; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,88
Peso dei cani (kg): 30; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 1,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,25
Peso dei cani (kg): 40; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 1,60; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3
* sulla base di un dosaggio di 40 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 7,5 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Butorfanolo/medetomidina/ketamina: Somministrare butorfanolo a 0,1 mg/kg e medetomidina a 25 µg/kg mediante iniezione intramuscolare. I cani assumono posizione di decubito in circa 6 minuti e perdono il riflesso podalico in circa 14 minuti. L'iniezione di ketamina deve essere somministrata 15 minuti dopo la prima iniezione a un dosaggio di 5 mg/kg mediante iniezione intramuscolare (corrispondente a 0,5 ml ogni 10 kg di peso corporeo). Il riflesso podalico ricompare circa 53 minuti dopo la somministrazione dell'iniezione di ketamina. Il decubito sternale compare circa 35 minuti dopo, seguito dalla stazione quadrupedale dopo altri 36 minuti. Non è consigliabile invertire questa associazione nel cane con atipamezolo.
Tabella 4: Anestesia canina (i.m.) con butorfanolo, medetomidina e ketamina
Peso dei cani (kg): 1; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,01; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,03
Peso dei cani (kg): 3; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,03; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,08
Peso dei cani (kg): 5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,05; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,13
Peso dei cani (kg): 10; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,10; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,25
Peso dei cani (kg): 15; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,15; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,38
Peso dei cani (kg): 20; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,50
Peso dei cani (kg): 25; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,25; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,63
Peso dei cani (kg): 30; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,30; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,75
Peso dei cani (kg): 40; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,40; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 1
Somministrare butorfanolo e medetomidina mediante iniezione intramuscolare ai dosaggi indicati sopra
Attendere 15 minuti prima di somministrare ketamina mediante iniezione intramuscolare ai dosaggi indicati sotto
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 1 kg: 0,05; 3 kg: 0,15; 5 kg: 0,25; 10 kg: 0,50; 20 kg: 1; 25 kg: 1,25; 30 kg: 1,50; 40 kg: 2
* sulla base di un dosaggio di 0,1 mg di butorfanolo ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 25 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
*** sulla base di un dosaggio di 5 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Gatto: Ketamina come unico anestetico: l'uso di ketamina come unico anestetico è possibile, ma per evitare effetti psicomotori indesiderati si consiglia di associarla. La ketamina può essere utilizzata per via endovenosa o sottocutanea, tuttavia si consiglia la via intramuscolare. La dose è di 11-33 mg di ketamina per kg a seconda del grado di contenimento o di interferenza chirurgica da eseguire. I dosaggi seguenti sono indicativi, in quanto devono essere adeguati alle condizione fisica del paziente e all'uso di sedativi e preanestetici.
Dose (mg/kg): 11 (0,11 ml/kg); Procedure cliniche: Contenimento minore
Dose (mg/kg): 22-33 (0,22-0,33 ml/kg); Procedure cliniche: Chirurgia minore e contenimento di gatti irritati
La durata dell'anestesia di ketamina è di 20-40 minuti e il recupero avviene nell'arco di un periodo di 1-4 ore. Per interventi di chirurgia maggiore, la ketamina deve essere utilizzata insieme a sedativi o anesteticisupplementari. Il dosaggio varia da 1,25 a 22 mg/kg (da 0,06 a 1,1 ml ogni 5 kg) a seconda dell'associazione e della via di somministrazione utilizzata. È improbabile che si verifichino episodi di vomito se laketamina viene utilizzata come unico anestetico, tuttavia i gatti devono essere a digiuno da diverse ore prima dell'anestesia laddove possibile.Associazione supplementare alla ketamina nel gatto: l'acepromazina può essere somministrata mediante iniezione intramuscolare come preanestesia. L'intubazione endotracheale può essere effettuata durantel'anestesia con ketamina. L'anestesia per inalazione può essere mantenuta mediante associazioni adeguate di metoxifurano alitano, ossido di azoto e ossigeno.Xilazina/ketamina: Somministrare xilazina a un dosaggio di 1,1 mg per kg (corrispondenti a 0,28 ml ogni 5 kg di peso corporeo di xilazina soluzione al 2%) mediante iniezione intramuscolare. Attendere 20 minuti e quindi somministrare ketamina a un dosaggio di 22 mg per kg (corrispondenti a 1,1 ml ogni 5 kg di peso corporeo) mediante iniezione intramuscolare. Xilazina può indurre il vomito fino a 20 minuti dopo la somministrazione. L'anestesia subentra circa 3-6 minuti dopo l'iniezione intramuscolare di ketamina. L'associazione di xilazina e ketamina produce un'anestesia più profonda con effetti respiratori e cardiaci più evidenti e un periodo di recupero maggiore rispetto alle associazioni di acepromazina e ketamina.
Tabella 5: Anestesia felina (i.m.) con xilazina e ketamina
Peso del gatto (kg):1,5; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,08
Peso del gatto (kg):2; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,11
Peso del gatto (kg):2,5; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,14
Peso del gatto (kg):3; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,17
Peso del gatto (kg):3,5; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,19
Peso del gatto (kg):4; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,22
Peso del gatto (kg):4,5; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,25
Peso del gatto (kg):5; Dose (ml) di xilazina 2% dose*: 0,28
Attendere 20 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1 kg: 0,33
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2 kg: 0,44
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,5 kg: 0,55
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3 kg: 0,66
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,5 kg: 0,77
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4 kg: 0,88
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,5 kg: 0,99
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 5 kg: 1,10
* sulla base di un dosaggio di 1,1 mg di xilazina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 22 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Medetomidina/ketamina: Intramuscolare: Somministrare medetomidina a un dosaggio di 80 µg/kg mediante iniezione intramuscolare. Questa deve essere immediatamente seguita dall'iniezione intramuscolare di ketamina a un dosaggio di 2,5-7,5 mg/kg (corrispondenti a 0,12-0,38 ml ogni kg di peso corporeo). L'anestesia subentra dopo 3-4 minuti. La durata dell'anestesia chirurgica va da 30 a 60 minuti ed è correlata alla dose di ketamina utilizzata. Se necessario, l'anestesia può essere prolungata con alotano e ossigeno con o senza ossido di azoto.
Tabella 6: Anestesia felina (i.m.) con medetomidina e ketamina
Peso del gatto (kg): 1;,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,12; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,08
Peso del gatto (kg): 2; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,16; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,10
Peso del gatto (kg): 2,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,13
Peso del gatto (kg): 3; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,24; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,14
Peso del gatto (kg): 3,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,28; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,18
Peso del gatto (kg): 4; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,32; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,20
Peso del gatto (kg): 4,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,35; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,23
Peso del gatto (kg): 5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,40; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,25
* sulla base di un dosaggio di 80 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 5 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Endovenosa: Medetomidina e ketamina possono essere somministrate in associazione mediante iniezione endovenosa ai dosaggi seguenti: 40 µg medetomidina per kg e 1,25 mg ketamina per kg. L'esperienza clinica ha dimostrato che quando ketamina e medetomidina vengono utilizzate per endovena nei gatti e una volta superata la necessità dell'anestesia, la somministrazione di 100 µg di atipamezolo per kg medianteiniezione intramuscolare di tornare in decubito sternale in circa 10 minuti e in stazione quadrupedale in circa 14 minuti.
Tabella 7: Anestesia felina (e.v.) con medetomidina e ketamina
Peso del gatto (kg): 1;,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,6; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,02
Peso del gatto (kg): 2; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,8; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,03
Peso del gatto (kg): 2,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,10; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,03
Peso del gatto (kg): 3; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,12; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,04
Peso del gatto (kg): 3,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,14; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,05
Peso del gatto (kg): 4; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,16; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,05
Peso del gatto (kg): 4,5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,18; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,06
Peso del gatto (kg): 5; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,06
* sulla base di un dosaggio di 40 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 1,25 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Butorfanolo/medetomidina/ketamina: Intramuscolare: somministrare butorfanolo a un dosaggio di 0,4 mg per kg, medetomidina a un dosaggio di 80 µg/kg e ketamina a un dosaggio di 5 mg per kg (corrispondenti a 0,25 ml ogni 5 kg di peso corporeo) mediante iniezione intramuscolare. I gatti assumono posizione di decubito in 2-3 minuti dopo l'iniezione. La perdita del riflesso spodalico si verifica 3 minuti dopo l'iniezione. 45 minuti dopo l'induzione, l'inversione con 200 µg di atipamezolo per kg comporta il recupero del riflesso podalico 2 minuti dopo, della posizione decubito sternale dopo 6 minuti e in stazione quadrupedale dopo 31 minuti.
Tabella 8: Anestesia felina (i.m.) con butorfanolo, medetomidina e ketamina
Peso del gatto (kg): 1;,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,06; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,12; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,08
Peso del gatto (kg): 2; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,08; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,16; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,10
Peso del gatto (kg): 3; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,12; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,24; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,15
Peso del gatto (kg): 3,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,14; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,28; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,18
Peso del gatto (kg): 4; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,16; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,32; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,20
Peso del gatto (kg): 4,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,18; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,36; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,23
Peso del gatto (kg): 5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,40; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,25
* sulla base di un dosaggio di 0,4 mg di butorfanolo ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 80 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
*** sulla base di un dosaggio di 5 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo.
Endovenosa: Somministrare butorfanolo a un dosaggio di 0,1 mg per kg, medetomidina a un dosaggio di 40 µg per kg e ketamina, a seconda della profondità di anestesia richiesta, a un dosaggio di 1,25-2,5 mg per kg (corrispondenti a 0,06-0,13 ml ogni 5 kg di peso corporeo) mediante iniezione endovenosa.
Tempistiche approssimative in caso di utilizzo della tripla associazione per endovena:
Dose di ketamina (mg/g)*: 1,25; Tempo alla posizione sdraiata: 32 sec.; Tempo alla perdita di riflesso podalico: 62 sec.; .Tempo al recupero del riflesso podalico: 26 min.; Tempo di recupero alla posizione sdraiata sullo sterno: 54 min,; Tempo al recupero della posizione eretta: 74 min.
Dose di ketamina (mg/g)*: 2,5; Tempo alla posizione sdraiata: 32 sec.; Tempo alla perdita di riflesso podalico: 39 sec.; .Tempo al recupero del riflesso podalico: 28 min.; Tempo di recupero alla posizione sdraiata sullo sterno: 62 min,; Tempo al recupero della posizione eretta: 83 min.
* in associazione a butorfanolo a 0,1 mg/kg e medetomidina a 40 µg/kg
L'esperienza clinica ha dimostrato che l'inversione, in qualsiasi fase, con 100 µg di atipamezolo per kg comporta il recupero del rifesso podalico dopo 4 minuti, della posizione decubito sternale dopo 7 minuti e in posizione quadrupedale dopo 18 minuti.
Tabella 9: Anestesia felina (e.v.) con butorfanolo, medetomidina e ketamina: schema di somministrazione per il dosaggio di 2,5 mg di ketamina per kg (durata dell'anestesia di circa 28 minuti)
Peso del gatto (kg): 1,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,02; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,06; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,04
Peso del gatto (kg): 2; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,02; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,08; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,06
Peso del gatto (kg): 2,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,03; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,10; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,06
Peso del gatto (kg): 3; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,03; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,12; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,08
Peso del gatto (kg): 3,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,04; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,14; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,09
Peso del gatto (kg): 4; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,04; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,16; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,10
Peso del gatto (kg): 4,5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,05; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,18; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,11
Peso del gatto (kg): 5; Dose (ml) di butorfanolo (10 mg/ml)*: 0,05; Dose (ml) di medetomidina (1 mg/ml)**: 0,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)***: 0,13.
* sulla base di un dosaggio di 0,1 mg di butorfanolo ogni kg di peso corporeo ** sulla base di un dosaggio di 40 µg di medetomidina ogni kg di peso corporeo
*** sulla base di un dosaggio di 2,5 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Cavallo: per l'ottenimento di anestesia a breve termine adeguata per interventi chirurgiche minori o per l'induzione prima dell'anestesia per inalazione. Quando romifidina o detomidina vengono usati come preanestetico, l'anestesia può essere mantenuta anche con un'associazione “top-up” (boli) di romifidina e ketamina o detomidina e ketamina a intervalli regolari di 8-10 minuti. Ketamina non deve mai essere usata come unico anestetico. È generalmente accettata come buona pratica anestetica lasciare a digiuno gli animali per un determinato periodo di tempo prima dell'anestesia, laddove possibile. Per ottenere i risultati migliori, è importante che i cavalli non siano sottoposti a stress prima dell'anestesia. È altrettanto importante che l'intera procedura, dall'induzione al risveglio, avvenga in ambienti tranquilli e calmi. Per i cavalli sottoposti a stress prima della procedura, l'uso di acepromazina 45 minuti prima della somministrazione di detomidina o romifidina facilita la manipolazione e il posizionamento di un catetere endovenoso. Se non risulta possibile sedare il cavallo dopo l'iniezione di xilazina, detomidina o romifidina iniettare ketamina e abbandonare la procedura anestetica. La situazione deve essere rivalutata per stabilire perché il cavallo non ha risposto al farmaco e quindi adeguare l'ambiente e/o i farmaci come necessario, prima di riprovare il giorno seguente. In caso di utilizzo di una tecnica endovenosa totale e per un uso sicuro ed efficace per una somministrazione di top-up si raccomanda l'utilizzo di un catetere endovenoso. È stato notato che durante la castrazione l'uso di 10 ml di lidocaina suddivisi tra i testicoli elimina la possibile risposta algica alla trazione del legamento testicolare e minimizza il numero di top-up richiesti. Xilazina/ketamina: Xilazina deve essere somministrata mediante lenta iniezione endovenosa a un dosaggio di 1,1 mg per kg (corrispondenti a 1,1 ml ogni 100 kg di peso corporeo di xilazina soluzione al 10%). La sedazione del cavallo dovrebbe avvenire entro 2 minuti dall'iniezione. L'iniezione di ketamina deve essere somministrata in questa fase. Si consiglia di non ritardare l'iniezione di ketamina per oltre 5 minuti dalla somministrazione di xilazina. Ketamina deve essere somministrata sotto forma di bolo endovenoso a un dosaggio di 2,2 mg per kg (corrispondenti a 2,2 ml ogni 100 kg di peso corporeo). L'induzione e il decubito richiedono circa 1-2 minuti. Nei primi minuti possono verificarsi spasmi muscolari, che tuttavia si risolvono. La durata dell'anestesia varia da 10 a 30 minuti, ma normalmente dura meno di 20 minuti. I cavalli rimangono inevitabilmente fermi per 25-45 minuti dopo l'induzione. Il recupero è generalmente tranquillo, ma avviene rapidamente. Pertanto, è importante affrontare solo interventi di breve durata o adottare altri protocolli per prolungare l'anestesia. Per periodi di anestesia più durature, è possibile utilizzare l'intubazione e il mantenimento mediante anestesia per inalazione.
Tabella 10: anestesia equina (e.v.) con xilazina e ketamina
Peso del cavallo (kg): 50; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 0,60;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,10
Peso del cavallo (kg): 100; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 1,10;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,20
Peso del cavallo (kg): 150; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 1,70;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,30
Peso del cavallo (kg): 200; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 2,20;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,40
Peso del cavallo (kg): 250; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 2,80;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 5,50
Peso del cavallo (kg): 300; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 3,30;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 6,60
Peso del cavallo (kg): 400; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 4,40;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 8,80
Peso del cavallo (kg): 500; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 5,50;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 11
Peso del cavallo (kg): 600; Dose (ml) di xilazina 10% dose*: 6,60;
Attendere 2 minuti
Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 13,20.
* sulla base di un dosaggio di 1,1 mg di xilazina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 2,2 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Detomidina/ketamina: Detomidina deve essere somministrata mediante iniezione endovenosa a un dosaggio di 20 µg/kg. Il cavallo deve apparire sedato entro cinque minuti dall'iniezione. In questa fase, ketamina deve essere somministrata a un dosaggio di 2,2 mg per kg (corrispondenti a 2,2 ml ogni 100 kg di peso corporeo) sotto forma di bolo endovenoso. L'anestesia subentra gradualmente; la maggior parte dei cavalli assumono posizione di decubito in 1 minuto circa, mentre i cavalli di grossa taglia possono richiedere fino a 3 minuti. L'anestesia profonda richiede 1-2 minuti e durante questo tempo il cavallo deve essere lasciato tranquillo. I cavalli recuperano la posizione in decubito sternale in circa 20 minuti dopo l'iniezione di ketamina con una durata dell'anestesia chirurgica di 10-15 minuti. Mantenimento dell'anestesia chirurgica: Qualora dovesse essere necessario prolungare l'anestesia, è possibile utilizzare uno dei metodi seguenti:
a) Tiopental sodico: Tiopental sodico può essere somministrato per endovena per prolungare l'anestesia.
b) Detomidina/ketamina: Somministrare 10 µg di detomidina per kg, vale a dire ½ della dose di preanestesia iniziale mediante iniezione endovenosa, seguita immediatamente da 1,1 mg di ketamina per kg, vale a dire ½ della dose d'induzione iniziale mediante iniezione endovenosa. Questo consentirà di ottenere circa 10 minuti supplementari di anestesia chirurgica, che può essere ripetuta a intervalli regolari di 10 minuti (per 5 volte) senza compromettere il recupero.
Tabella 11: Anestesia equina (e.v.) con detomidina e ketamina: preanestesia e induzione dell'anestesia
Peso del cavallo (kg): 50; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,10; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,10
Peso del cavallo (kg): 100; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,20; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,20
Peso del cavallo (kg): 150; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,30; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,30
Peso del cavallo (kg): 200; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,40; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,40
Peso del cavallo (kg): 250; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,50; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 5,50
Peso del cavallo (kg): 300; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,60; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 6,60
Peso del cavallo (kg): 400; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,80; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 8,80
Peso del cavallo (kg): 500; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 1; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 11
Peso del cavallo (kg): 600; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 1,20; Attendere 5 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 13,20.
* sulla base di un dosaggio di 20 µg di detomidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 2,2 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Tabella 12: Anestesia equina (e.v.) con detomidina e ketamina: dose di mantenimento (top-up) a intervalli di 10 minuti
Peso del cavallo (kg): 50; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,05; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,55
Peso del cavallo (kg): 100; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,10; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,10
Peso del cavallo (kg): 150; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,15; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,65
Peso del cavallo (kg): 200; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,20; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,20
Peso del cavallo (kg): 250; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,25; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,75
Peso del cavallo (kg): 300; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,30; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,30
Peso del cavallo (kg): 400; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,40; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,40
Peso del cavallo (kg): 500; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,50; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 5,50
Peso del cavallo (kg): 600; Dose (ml) di detomidina (10 mg/ml)*: 0,60; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 6,60.
* sulla base di un dosaggio di 10 µg di detomidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 1,1 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo Romifidina/ketamina: Romifidina deve essere somministrata mediante iniezione endovenosa a un dosaggio di 100 µg/kg. Il cavallo deve apparire sedato entro cinque-dieci minuti dall'iniezione. In questa fase,ketamina deve essere somministrata a un dosaggio di 2,2 mg per kg (corrispondenti a 2,2 ml ogni 100 kg) sotto forma di bolo endovenoso. La sedazione dovrebbe subentrare prima dell'induzione dell'anestesia. Mantenimento dell'anestesia chirurgica: Qualora dovesse essere necessario prolungare l'anestesia, è possibile utilizzare uno dei regimi seguenti:
a) Tiopental sodico: Tiopental sodico può essere somministrato per endovena per prolungare l'anestesia.
b) Romifidina/Ketamina: a seconda della profondità e della durata dell'anestesia richiesta, somministrare romifidina per endovena entro un dosaggio di 25-50 µg per kg di peso corporeo, vale a dire ĵ-½ della dose di preanestesia iniziale, immediatamente seguita da ketamina per endovena a un dosaggio di 1,1 mg per kg di peso corporeo, vale a dire ½ della dose d'induzione iniziale. Ogni top-up dura circa 8-10 minuti e può essere ripetuto a intervalli regolari di 8-10 minuti fino a 5 volte senza compromettere il recupero.
Tabella 13: Anestesia equina (e.v.) con romifidina e ketamina: preanestesia e induzione dell'anestesia
Peso del cavallo (kg): 50; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 0,50; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,10
Peso del cavallo (kg): 100; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 1; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,20
Peso del cavallo (kg): 150; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 1,50; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,30
Peso del cavallo (kg): 200; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 2; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,40
Peso del cavallo (kg): 250; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 2,50; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 5,50
Peso del cavallo (kg): 300; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 3; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 6,60
Peso del cavallo (kg): 400; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 4; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 8,80
Peso del cavallo (kg): 500; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 5; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 11
Peso del cavallo (kg): 600; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 6; Attendere 5-10 minuti; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 13,20.
* sulla base di un dosaggio di 100 µg di romifidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 2,2 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo
Tabella 14: Anestesia equina (e.v.) con romifidina e ketamina: dose di mantenimento (top-up) a intervalli di 8-10 minuti
Peso del cavallo (kg): 50; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 0,25; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 0,55
Peso del cavallo (kg): 100; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 0,50; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,10
Peso del cavallo (kg): 150; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 0,75; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 1,65
Peso del cavallo (kg): 200; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 1; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,20
Peso del cavallo (kg): 250; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 1,25; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 2,75
Peso del cavallo (kg): 300; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 1,50; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 3,30
Peso del cavallo (kg): 400; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 2; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 4,40
Peso del cavallo (kg): 500; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 2,50; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 5,50
Peso del cavallo (kg): 600; Dose (ml) di romifidina (10 mg/ml)*: 3; Dose (ml) di ketamina (100 mg/ml)**: 6,60.
* sulla base di un dosaggio di 50 µg di romifidina ogni kg di peso corporeo
** sulla base di un dosaggio di 1,1 mg di ketamina ogni kg di peso corporeo.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: è stato riportato che una ridotta percentuale di animali non risponde alla ketamina come anestetico a dosaggi normali. L'uso di preanestetici deve essere seguito daun'adeguata diminuzione del dosaggio. L'induzione e il recupero deve avvenire in ambienti tranquilli e calmi. Come per tutti gli anestetici, gli animali devono essere a digiuno 12 ore prima dell'induzione dell'anestesia con ketamina. La preanestesia con atropina può diminuire la salivazione nei gatti. Poiché l'uso di atropine con [7:a] agonisti che vengono spesso somministrati con ketamina, può aumentare lapressione arteriosa, la frequenza cardiaca e l'incidenza di aritmie, la preanestesia con atropina deve essere utilizzata solo sulla base di una valutazione del rapporto richio/beneficio a parte del veterinario.Nel gatto, alle dosi raccomandate, sono state segnalate contrazioni muscolari e lievi convulsioni toniche, che si risolvono spontaneamente, ma possono essere evitate attraverso la preanestesia con acepromazinao xilazina o controllate con l'uso di acepromazina o di bassi dosaggi di barbiturici a brevissima durata. Nel gatto e nel cane, gli occhi rimangono aperti e le pupille dilatate. Gli occhi possono essere protetti con untampone di garza inumidito o con pomate adeguate. La ketamina può presentare proprietà proconvulsivanti e anticonvulsivanti, pertanto deve essere impiegata con cautela nei pazienti soggetti a convulsioni.La ketamina può aumentare la pressione intracranica e quindi potrebbe non essere adeguata per i pazienti con traumi cerebrovascolari. In caso d'uso in associazione ad altri prodotti, consultare le controindicazionie le avvertenze che compaiono sul foglietto illustrativo.