Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Nexgard Spectra

Ultimo aggiornamento: 12/05/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Nexgard Spectra 3 compresse masticabili >15-30 kg
Nexgard Spectra 3 compresse masticabili >3,5-7,5 kg
Nexgard Spectra 3 compresse masticabili >7,5-15 kg
Nexgard Spectra 3 compresse masticabili 2-3,5 kg
Nexgard Spectra 3 compresse masticabili per cani >30-60 kg
Nexgard Spectra 6 compresse masticabili per cani > 15-30 kg
Nexgard Spectra 6 compresse masticabili per cani > 3,5-7,5 kg
Nexgard Spectra 6 compresse masticabili per cani > 30-60 kg
Nexgard Spectra 6 compresse masticabili per cani > 7,5-15 kg
Nexgard Spectra 6 compresse masticabili per cani da 2-3,5 kg

A cosa serve

Nexgard Spectra è un medicinale veterinario a base del principio attivo Afoxolaner + Milbemicina, appartenente alla categoria degli Endectocidi e nello specifico Milbemicine. E' commercializzato in Italia dall'azienda Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A..

Nexgard Spectra può essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Merial
Concessionario: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Afoxolaner + Milbemicina
Gruppo terapeutico: Endectocidi
Forma farmaceutica: compressa masticabile


Principio Attivo

ciascuna compressa masticabile contiene:
compresse masticabili per cani 2-3,5 kg: Afoxolaner (mg) 9,375; Milbemicina ossima (mg) 1,875
compresse masticabili per cani >3,5-7,5 kg: Afoxolaner (mg) 18,75; Milbemicina ossima (mg) 3,75
compresse masticabili per cani >7,5-15 kg: Afoxolaner (mg) 37,50; Milbemicina ossima (mg) 7,50
compresse masticabili per cani >15-30 kg: Afoxolaner (mg) 75,00; Milbemicina ossima (mg) 15,00
compresse masticabili per cani >30-60 kg: Afoxolaner (mg) 150,00; Milbemicina ossima (mg) 30,00.

Indicazioni

Per il trattamento delle infestazioni da pulci e zecche nei cani quando è indicata la prevenzione contemporanea della filariosi cardiopolmonare (larve di Dirofilaria immitis), dell'angiostrongilosi (riduzione dei livelli di adulti immaturi (L5) e adulti di Angiostrongylus vasorum) e /o il trattamento di infestazioni sostenute da vermi gastrointestinali. Trattamento delle infestazioni da pulci (Ctenocephalides felis e C.canis) nei cani. Trattamento delle infestazioni da zecche (Dermacentor reticulatus, Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus) nei cani. Per potere essere esposte al principio attivo pulci e zecche devono attaccarsi all'ospite ed iniziare il pasto di sangue.Trattamento delle infestazioni sostenute da nematodi gastrointestinali adulti delle specie seguenti: ascaridi (Toxocara canis e Toxascaris leonina), anchilostomi (Ancylostoma caninum, Ancylostoma braziliense e Ancylostoma ceylanicum) e tricuridi (Trichuris vulpis). Trattamento della demodicosi (causata da Demodex canis).Trattamento della rogna sarcoptica (causata da Sarcoptes scabiei var. canis).Prevenzione della filariosi cardio-polmonare (larve di Dirofilaria immitis) mediante somministrazione mensile. Prevenzione della angiostrongilosi (per riduzione del livello di infestazione da adulti immaturi (L5) e stadi adulti di Angiostrongylus vasorum) mediante somministrazione mensile.

Posologia

per uso orale. La specialità medicinale per uso veterinario deve essere somministrata come da schema seguente:
Peso corporeo del cane (kg): 2-3,5; nexgard spectra 9 mg/2 mg: 1 compressa
Peso corporeo del cane (kg): >3,5-7,5; nexgard spectra 19 mg/4 mg: 1 compressa
Peso corporeo del cane (kg): >7,5-15; nexgard spectra 38 mg/8 mg: 1 compressa
Peso corporeo del cane (kg): >15-30; nexgard spectra 75 mg/15 mg: 1 compressa
Peso corporeo del cane (kg): >30-60; nexgard spectra 150 mg/30 mg: 1 compressa
Per cani di peso superiore a 60 kg, usare una combinazione opportuna delle compresse.
Programma di trattamento: il programma di trattamento deve basarsi sulla diagnosi del veterinario e sulla situazione epidemiologica locale.
Trattamento delle infestazioni da zecche e da pulci e da nematodi gastrointestinali: può essere usato come parte del trattamento stagionale delle infestazioni da pulci e zecche (in sostituzione del trattamento con un prodotto monovalente autorizzato per il trattamento di pulci e zecche) in cani affetti da infestazioni concomitanti e confermate da nematodi gastrointestinali. Per il trattamento dei nematodi gastrointestinali è efficace una sola somministrazione. L'efficacia del trattamento contro le infestazioni da pulci e zecche dura un mese. Durante la stagione delle pulci e delle zecche potrebbero essere necessari ulteriori trattamenti mensili. Chiedi al medico veterinario come continuare il trattamento di pulci e zecche.
Trattamento della demodicosi (causata da Demodex canis): proseguire la somministrazione mensile del prodotto fino ad ottenere due raschiati cutanei negativi a distanza di un mese. I casi gravi possono richiedere trattamenti mensili prolungati. Poiché la demodicosi è una malattia multifattoriale, ove possibile, è consigliabile trattare adeguatamente anche ogni eventuale altra patologia sottostante.
Trattamento della rogna sarcoptica (causata da Sarcoptes scabiei var. canis): somministrazione mensile del prodotto per due mesi consecutivi. In base alla valutazione clinica e ai raschiati cutanei può essere necessario proseguire con ulteriori somministrazioni mensili del prodotto.
Prevenzione della filariosi cardio-polmonare: elimina le larve di Dirofilaria immitis (filariosi cardio-polmonare) fino ad un mese dopo la loro trasmissione per opera delle zanzare. Quindi il prodotto deve essere somministrato a intervalli regolari mensili nei periodi dell'anno in cui le zanzare sono presenti, iniziando entro un mese dalla prima esposizione attesa. Il trattamento deve proseguire fino a un mese dopo l'ultima esposizione alle zanzare. Per stabilire un programma di trattamento regolare, si raccomanda di scegliere ogni mese lo stesso giorno o la stessa data. Quando si sostituisce un altro prodotto per la prevenzione della filariosi cardio-polmonare nel corso di un programma di prevenzione della filariosi cardio-polmonare, si deve iniziare il primo trattamento con NEXGARD SPECTRA alla data in cui avrebbe dovuto essere somministrato il farmaco precedente.I cani che vivono o che hanno viaggiato in aree endemiche (dove la filariosi cardio-polmonare è presente), possono essere infestati da dirofilarie adulte. Non è stato stabilito alcun effetto terapeutico nei confronti degli adulti di Dirofilaria immitis. Si raccomanda quindi che tutti i cani, a partire dall'età di 8 mesi, che vivono in aree endemiche per la filariosi cardio-polmonare, vengano sottoposti a test diagnostici per accertare una eventuale infestazione sostenuta da dirofilarie adulte prima di iniziare il trattamento con il prodotto per la prevenzione della filariosi cardio-polmonare.
Prevenzione della angiostrongilosi: nelle aree andemiche, la somministrazione mensile del prodotto ridurrà il grado di infestazione da adulti immaturi (L5) e adulti di Angiostrongylus vasorum in cuore e polmoni.

Avvertenze

per consentire l'esposizione di pulci e zecche all'afoxolaner, è necessario che queste inizino il pasto di sangue sull'ospite; quindi non è possibile escludere il rischio di trasmissione di malattie mediante pulci e zecche. Ancylostoma ceylanicum viene segnalato come endemico solo nel Sud-Est asiatico, Cina, India, Giappone, alcune isole del Pacifico, Australia, nella Penisola Araba, in Sud Africa e in Sud America. Si può sviluppare una resistenza dei parassiti a qualsiasi particolare classe di antiparassitari, dopo un uso frequente, ripetuto di un prodotto di quella classe. Pertanto, l'impiego di questo prodotto deve essere adattato a ogni singolo caso sulla base delle informazioni locali in merito allo status della malattia, compresa la sensibilità dei parassiti bersaglio nei confronti dei principi attivi contenuti in questo prodotto, per limitare la possibilità di selezionare una resistenza in futuro. La prevenzione della filariosi cardio-polmonare è fondamentale. Per minimizzare il rischio di selezionare una resistenza, all'inizio di ogni ciclo di trattamento preventivo stagionale, si raccomanda di controllare i cani per la ricerca sia degli antigeni circolanti che delle microfilarie eventualmente presenti nel sangue. Devono essere trattati solo gli animali negativi.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: in assenza di dati disponibili, il trattamento di cuccioli di età inferiore alle 8 settimane e di cani di peso inferiore a 2 kg si deve basare su una valutazione del rapporto rischio-beneficio da parte del veterinario responsabile. Nelle aree endemiche per la filariosi cardio-polmonare, i cani devono essere testati per valutare l'eventuale presenza di una infestazione da dirofilarie, prima della somministrazione di Nexgard Spectra. A discrezione del veterinario, i cani infestati devono essere trattati con un adulticida per rimuovere le dirofilarie adulte. Nexgard Spectra non è indicato per l'eliminazione delle microfilarie.Nei collie e razze correlate, il dosaggio raccomandato deve essere rigorosamente rispettato.