UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Neurofisin

Ultimo aggiornamento: 28/10/2019

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Neurofisin im ev o sottoc. 1 flacone 100 ml

A cosa serve

Neurofisin Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Oxitocina Acetato, appartenente alla categoria degli Ormoni postipofisari e nello specifico Oxitocina e analoghi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Neurofisin pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Oxitocina Acetato
Gruppo terapeutico: Ormoni postipofisari
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili


Principio Attivo

1 ml = ossitocina acetato 10 U.I.

Indicazioni

parto c.d. languido per inerzia uterina primaria e secondaria; emorragie post-partum, ritenzione placentare ed emorragie da secondamento; stimolazione dell'eiezione lattea post-partum e svuotamento di mammelle mastitiche, prima della terapia antibiotica; azione coadiuvante nella riposizione in loco dell'utero, in caso di prolasso; svuotamento della cavitÓ uterina nella terapia di piometre ed endometriti; atonie intestinali (tenue e crasso), costipazioni, coliche gassose negli equini; atonia della vescica e stati ritenzionali.

Posologia

bovini ed equini: 4-6 ml/capo pari a 40-60 U.I. per via intramuscolare o sottocutanea e 2-4 ml pari a 20-40 U.I. per via endovenosa lenta; pecore e capre: 0,6-1,5 ml/capo pari a 6-15 U.I. per via intramuscolare o sottocutanea e 0,2-0,5 ml/capo pari a 2-5 U.I. per via endovenosa lenta; suini: 2-4 ml/capo pari a 20-40 U.I. per via intramuscolare o sottocutanea e 0,5-1,5 ml/capo pari a 5-15 U.I. per via endovenosa lenta; cani: 0,3-1,2 ml/capo pari a 3-12 U.I. per via intramuscolare o sottocutanea e 0,05 ml/capo pari a 0,5 U.I. per via endovenosa lenta; gatti: 0,3-0,5 ml/capo pari a 3-5 U.I. per via intramuscolare e 0,05 ml/capo pari a 0,5 U.I. per via endovenosa lenta. Se necessario, ripetere la stessa dose mezz'ora dopo la prima iniezione.