Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Neo Foractil Spray

Ultimo aggiornamento: 24/03/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Neo Foractil Spray «cani e gatti» soluzione spray 200 ml

A cosa serve

Neo Foractil Spray è un medicinale veterinario a base del principio attivo Permetrina + Piperonile Butossido + Tetrametrina, appartenente alla categoria degli Ectoparassiticidi e nello specifico Piretrine e piretroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Formevet S.r.l..

Neo Foractil Spray può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Formevet S.r.l.
Concessionario: Formevet S.r.l.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Principio attivo: Permetrina + Piperonile Butossido + Tetrametrina
Gruppo terapeutico: Ectoparassiticidi
Forma farmaceutica: spray


Principio Attivo

100 g = piperonil butossido 1 g, permetrina (rapporto cis/trans 25/75) 0,3 g, tetrametrina 0,2 g.

Indicazioni

è un insetticida, acaricida piretroide efficace contro i parassiti degli animali: acari, pulci, pidocchi. E' dotato di protratta attività residuale e di bassa tossicità verso l'uomo e gli animali domestici; può essere utilizzato direttamente su animali (uccellini da gabbia e da voliera, cani, gatti e conigli da compagnia).

Posologia

non usare il prodotto in quantità eccessiva o impropria. Spruzzare il prodotto tenendo la bombola a circa 10-15 cm dall'area da trattare. La speciale valvola permette di dosare il getto senza dispersione. Vaporizzare a seconda degli animali, evitando gli occhi e la bocca, su piume, manto, orecchie e zampe con brevi spruzzi ripetuti e per pochi secondi.

Avvertenze

utilizzare in ambiente ventilato ed areare bene il locale prima di soggiornarvi nuovamente; usare i guanti; dopo la manipolazione, lavare accuratamente le mani con acqua e sapone, conservare la confezione in luogo inaccessibile ai bambini ed agli animali domestici; evitare il contatto con occhi e mucose, non inalare, non mangiare, nè bere, nè fumare durante l'impiego del prodotto; in caso di ingestione, consultare il medico e mostrargli il contenitore e l'etichetta; non contaminare alimenti, bevande o recipienti destinati a contenerli; recipiente sotto pressione, proteggere dai raggi solari, non esporre a temperature superiori a 50° C. Non perforare, nè bruciare neppure dopo l'uso, non vaporizzare su fiamma o corpo incandescente; conservare il prodotto in luogo fresco ed asciutto lontano da fonti eccessive di calore ed evitare di fumare durante l'uso; non disperdere il contenitore nell'ambiente dopo l'uso, non contaminare i corsi d'acqua, le confezioni vuote possono essere smaltite con i rifiuti domestici, il prodotto non utilizzato può essere conferito negli abituali punti di raccolta per i farmaci scaduti o inutilizzabili.