Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Nafpenzal Asciutta

Ultimo aggiornamento: 03/02/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Nafpenzal Asciutta 20 siringhe-iniettori

A cosa serve

Nafpenzal Asciutta è un medicinale veterinario a base del principio attivo Benzilpenicillina Procaina + Nafcillina + Diidrostreptomicina, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Antibatterici beta-lattamici, penicilline, con altri antibatterici. E' commercializzato in Italia dall'azienda MSD Animal Health S.r.l..

Nafpenzal Asciutta può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Intervet International B.V.
Concessionario: MSD Animal Health S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Benzilpenicillina Procaina + Nafcillina + Diidrostreptomicina
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: fiala iniettabile


Principio Attivo

ogni siringa-iniettore da 3 g contiene: benzilpenicillina procaina 300 mg (equivalente a 300.000 U.I.), nafcillina (come nafcillina sodica) 100 mg, diidrostreptomicina (come diidrostreptomicina solfato) 100 mg.

Indicazioni

trattamento di infezioni subcliniche e prevenzione di nuove infezioni già diagnosticate in allevamento che possono verificarsi durante il periodo di asciutta, causate da batteri sensibili alla penicillina, alla streptomicina o alla nafcillina quali: Bacillus cereus, Stafilococchi coagulasi negativi, Micrococcus spp., Staphylococcus aureus, Streptococcus dysgalactiae, Streptococcus uberis, Streptococcus agalactiae, Arcanobacterium pyogenes, Escherichia coli and Klebsiella spp.

Posologia

il contenuto di una siringa-iniettore da 3 g va inoculato in ciascun quarto quando la bovina o la pecora sono in asciutta, al termine del periodo di lattazione. Togliere il cappuccio dal beccuccio della siringa-iniettore ed inserire accuratamente il beccuccio nell'orifizio del capezzolo. Iniettare lentamente tutto il contenuto della siringa-iniettore nel capezzolo e massaggiarlo delicatamente per diffondere la sospensione verso l'alto all'interno del quarto. Massaggiare accuratamente il quarto. Prima dell'impiego svuotare completamente la mammella. Rispettare le usuali precauzioni di asepsi durante la somministrazione. Pulire bene l'estremità del capezzolo e disinfettare.

Avvertenze

l'utilizzo ripetuto o protratto va evitato, migliorando le prassi di gestione e mediante pulizia e disinfezione. Nafpenzal Asciutta non è adatto per l'uso nelle bovine e pecore con periodi di asciutta inferiori rispettivamente a 42 e 90 giorni. L'uso improprio del prodotto può aumentare la prevalenza di batteri resistenti alle penicilline e ridurre l'efficacia del trattamento con altri antibiotici betalattamici a causa della possibile comparsa di cross-resistenza. A causa di possibili variazioni (nel tempo o geografiche) della sensibilità alla penicillina nelle specie microbiche target, si raccomanda di effettuare esami batteriologici e test di sensibilità.