transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Myotrofil

Izo S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 29/03/2021




A cosa serve

Myotrofil è un medicinale veterinario a base del principio attivo Carnitina + Potassio Idrogeno Aspartato Emiidrato + Magnesio Aspartato Acido + Adenosina Fosfato + Sodio Selenito + Eptaminolo, appartenente alla categoria degli Metabolici: regolatori metabolici diversi e nello specifico Altri prodotti terapeutici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Izo S.r.l..

Myotrofil può essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Izo S.r.l.
Concessionario: Izo S.r.l.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Carnitina + Potassio Idrogeno Aspartato Emiidrato + Magnesio Aspartato Acido + Adenosina Fosfato + Sodio Selenito + Eptaminolo
Gruppo terapeutico: Metabolici: regolatori metabolici diversi
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Myotrofil im ev o sottoc. 1 flacone 100 ml

Principio Attivo

100 ml di soluzione contengono: Magnesio aspartato tetraidrato 1,75 g, Potassio aspartato emidrato 1,3 g, Adenosina monofosfato bisodico 0,25 g, Carnitina cloridrato 0,2 g, Eptaminolo cloridrato 0,5 g, Sodio selenito 0,50 g, Sorbitolo 5 g.

Indicazioni

coadiuvante per miopatie dismetaboliche.

Posologia

per via intramuscolare, sottocutanea, endovenosa lenta. Bovini – equini: 20 ml /capo; puledri – vitelli: 20 ml /capo; agnelli: 2 ml /capo; suini: 10-15 ml /capo; suinetti: 2 ml per 10 kg di peso; cani, gatti: 1-2 ml/capo per via intramuscolare o sottocutanea. A scopo preventivo, una iniezione alla settimana per 2-3 settimane. Trattamento: una iniezione ogni 3 giorni per 4 volte. Per la prevenzione della miopatia essudativa del suino due iniezioni a 8 ore di intervallo.

Avvertenze

uso e dosi possono variare solo sotto parere del medico veterinario.