transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Mitex

Ecuphar Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 01/04/2021




A cosa serve

Mitex Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Miconazolo + Prednisolone + Polimixina B, appartenente alla categoria degli Otorinolaringologici e nello specifico Corticosteroidi ed antinfettivi in associazione. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ecuphar Italia S.r.l..

Mitex pu˛ essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Richter Pharma AG
Concessionario: Ecuphar Italia S.r.l.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Miconazolo + Prednisolone + Polimixina B
Gruppo terapeutico: Otorinolaringologici
Forma farmaceutica: gocce

Confezioni

Mitex u. est. gocce flacone 20 ml

Principio Attivo

ogni ml contiene: Miconazolo nitrato 23,0 mg (equivalenti a 19,98 mg di miconazolo), Prednisolone acetato 5,0 mg (equivalenti a 4,48 mg di prednisolone), Polimixina B solfato 0,5293 mg (equivalenti a 5500 UI di polimixina B solfato).

Indicazioni

per il trattamento dell'otite esterna e delle infezioni cutanee superficiali localizzate e poco estese nel cane e nel gatto, dovute a infezioni con i seguenti batteri e funghi sensibili al miconazolo e alla polimixina B:
Batteri Gram-positivi: Staphylococcus spp. Streptococcus spp.
Batteri Gram-negativi: Pseudomonas spp. Escherichia coli
Funghi: Malassezia pachydermatis. Candida spp. Microsporum spp. Trichophyton spp. Trattamento delle infestazioni da Otodectes cynotis in caso di infezione concomitante dovuta a patogeni sensibili al miconazolo e alla polimixina B.

Posologia

per uso auricolare e cutaneo. All'inizio del trattamento, il pelo che circonda o ricopre la lesione deve essere tagliato; se necessario, questa operazione deve essere ripetuta durante il trattamento. Infezione del canale uditivo esterno (otite esterna): pulire il canale uditivo esterno e il padiglione auricolare e applicare 5 gocce del medicinale veterinario nel canale uditivo esterno due volte al giorno. Massaggiare con cura l'orecchio e il canale uditivo per una distribuzione corretta dei principi attivi, procedendo per˛ con sufficiente delicatezza per non causare dolore all'animale. Il trattamento deve proseguire senza interruzione fino a qualche giorno dopo la completa scomparsa dei sintomi clinici, da un minimo di 7-10 giorni a un massimo di 14 giorni. In caso di infestazione concomitante da acari dell'orecchio (Otodectes cynotis), considerare il trattamento di entrambe le orecchie, anche se l'infestazione Ŕ evidente in un solo orecchio. Instillare 5 gocce due volte al giorno per 14 giorni. Infezioni cutanee (superficiali, localizzate e poco estese): Applicare due volte al giorno alcune gocce del medicinale veterinario sulle lesioni cutanee da trattare e frizionare con cura. Il trattamento deve proseguire senza interruzione fino a qualche giorno dopo la completa scomparsa dei sintomi clinici, fino a un massimo di 14 giorni. In alcuni casi persistenti (infezioni dell'orecchio o della cute) pu˛ essere necessario proseguire il trattamento per 2-3 settimane. Tuttavia, se Ŕ necessario un trattamento prolungato, occorre contattare il veterinario per ripetere la visita medica.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: l'uso del prodotto deve essere basato sulla raccolta di campioni microbiologici e sull'analisi della sensibilitÓ dei batteri e/o funghi isolati dall'animale. Se ci˛ non Ŕ possibile, la terapia deve basarsi sulle informazioni epidemiologiche locali (regionali) sulla sensibilitÓ dei patogeni in questione. Sono possibili effetti sistemici dei corticosteroidi, in particolare quando il prodotto Ŕ utilizzato sotto una medicazione occlusiva, su lesioni cutanee estese, in caso di aumento del flusso ematico cutaneo o se il prodotto viene ingerito tramite leccamento. L'ingestione orale del prodotto da parte degli animali trattati o di animali a contatto con gli animali trattati deve essere evitata. Evitare il contatto con gli occhi degli animali. In caso di contatto accidentale, sciacquare abbondantemente con acqua. Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il medicinale veterinario agli animali. Le persone con nota ipersensibilitÓ al prednisolone, alla polimixina B o al miconazolo devono evitare contatti con il medicinale veterinario. Il medicinale veterinario pu˛ causare irritazione alla pelle e agli occhi. Evitare il contatto con la cute o con gli occhi. Indossare sempre guanti monouso durante l'applicazione del medicinale veterinario sugli animali. In caso di schizzi accidentali, la cute o gli occhi devono essere lavati immediatamente con abbondante acqua. Lavarsi le mani dopo l'uso. Fare attenzione per evitare l'ingestione accidentale. In caso di ingestione accidentale, rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Gravidanza e allattamento. La sicurezza del medicinale veterinario durante la gravidanza e l'allattamento non Ŕ stata stabilita. Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto beneficio/rischio/ del veterinario responsabile.