transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Mamyzin

Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 25/03/2021




A cosa serve

Mamyzin Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Penetacillina Iodidrato, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Penicilline sensibili alle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A..

Mamyzin pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Boehringer Ingelheim Vetmedica GmbH
Concessionario: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Penetacillina Iodidrato
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: fiala iniettabile

Confezioni

Mamyzin im 10 flaconi polv. 10 g + 10 flaconi 30 ml solv.

Principio Attivo

un flaconcino da 5,235 g di polvere contiene: penetamato iodidrato 5 g (pari a 5.000.000 U.I.). Un flaconcino da 10,470 g di polvere contiene: penetamato iodidrato 10 g (pari a 10.000.000 U.I.).

Indicazioni

bovini: trattamento per via parenterale di mastiti acute e croniche sostenute da germi penicillino sensibili (quali streptococchi sensibili alla penicillina e stafilococchi non produttori di beta-lattamasi) durante il periodo dell'asciutta o durante la lattazione. Bronchiti e broncopolmoniti acute e croniche. Trattamento di lesioni settiche podali. Suini: mastiti acute e croniche. Lesioni podali settiche. Metriti e parametriti acute e croniche. Cani: broncopolmoniti e bronchiti acute, subacute e croniche.

Posologia

la sospensione ricostituita di Mamyzin deve essere somministrata per via intramuscolare. Bovini: 10-15 mg/kg p.c. di penetamato iodidrato, pari a circa 3,5 - 5,5 ml di sospensione ricostituita per 100 kg di peso corporeo. Per un animale di ca. 600 kg si devono utilizzare 5-10 g di polvere. Suini: 15-40 mg/kg p.c. di penetamato iodidrato, pari a circa 3 - 7,5 ml di sospensione ricostituita per 50 kg di peso corporeo. Cani: 20-35 mg/kg p.c. di penetamato iodidrato, pari a circa 0,7 - 1,3 ml di sospensione ricostituita per 10 kg di peso corporeo. Per tutte le specie la somministrazione pu˛ essere ripetuta a distanza di 24 ore per un totale di tre giorni. Determinare accuratamente il peso corporeo dell'animale per evitare un sottodosaggio.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: somministrare per via intramuscolare. Mamyzin non deve essere somministrato per via endovenosa. L'uso del prodotto deve essere basato su test di sensibilitÓ, nell'osservanza delle disposizioni di legge, locali e ufficiali, relative alle sostanze antimicrobiche. L'utilizzo ripetuto o protratto di Mamyzin iniettabile, va evitato, migliorando le prassi di gestione e disinfezione. Si deve prestare una particolare attenzione nel migliorare le pratiche di allevamento per evitare ogni condizione di stress. L'uso del prodotto in modo non conforme a quanto indicato nelle istruzioni del foglietto illustrativo pu˛ aumentare la prevalenza dei batteri resistenti al prodotto e pu˛ diminuire l'efficacia del trattamento con altri Beta Lattamici per potenziale resistenza crociata.