Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Hemosilate

Ecuphar Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 12/05/2020




A cosa serve

Hemosilate è un medicinale veterinario a base del principio attivo Etamsilato, appartenente alla categoria degli Antiemorragici vitamina K e nello specifico Altri emostatici per uso sistemico. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ecuphar Italia S.r.l..

Hemosilate può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Ecuphar Veterinaria S.L.U.
Concessionario: Ecuphar Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Etamsilato
Gruppo terapeutico: Antiemorragici vitamina K
Forma farmaceutica: soluzione (uso interno)

Confezioni

Hemosilate 125 mg/ml soluz. iniett. 5 flaconcini 20 ml

Principio Attivo

ogni ml contiene: Etamsilato 125 mg.

Indicazioni

prevenzione e trattamento delle emorragie chirurgiche, post traumatiche, ostetriche e ginecologiche

Posologia

per uso endovenoso od intramuscolare. Da 5 a 12,5 mg di etamsilato/kg di peso corporeo, equivalente a 0,04 - 0,1 ml/ kg/giorno del medicinale veterinario in funzione della gravità dell'evento. l trattamento viene generalmente effettuato fino al raggiungimento dell'effetto desiderato; può essere per un giorno, ma potrebbe essere ripetuto per altri 2 o 3 giorni fino ad ottenere il controllo del sanguinamento. Per prevenire il sanguinamento durante gli interventi chirurgici, va somministrato almeno 30 minuti prima dell'inizio dell'intervento. Per il trattamento di eventi in atto, il prodotto può essere somministrato ogni 6 ore fino a cessazione completa del sanguinamento.In caso di rottura dei grandi vasi sanguigni, provvedere alla legatura dei vasi interessati prima di somministrare questo medicinale veterinario. Non somministrare più di 20 ml di questo prodotto in un unico sito di iniezione. Ogni iniezione deve essere praticata in un sito diverso. Il tappo non può essere perforato per più di 25 volte.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: in presenza di rottura traumatica o chirurgica dei grandi vasi sanguigni, legare i vasi interessati in modo tale da interrompere il flusso di sangue prima di somministrare l'etamsilato.