Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Gumbohatch

Ultimo aggiornamento: 12/05/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Gumbohatch 10 fl.ni di liofilizzato da 2000 d. e 10 sacche di solvente per sospensione iniettabile per polli
Gumbohatch 10 fl.ni di liofilizzato da 4000 d. e 10 sacche di solvente per sospensione iniettabile per polli

A cosa serve

Gumbohatch è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Borsite Infettiva Aviaria (malattia Di Gumboro) Vivo, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali vivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Hipra Italia S.r.l..

Gumbohatch può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Hipra Laboratorios S.A.
Concessionario: Hipra Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Borsite Infettiva Aviaria (malattia Di Gumboro) Vivo
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi


Principio Attivo

ogni dose del vaccino ricostituito (0,05 ml per per una dose per uso in ovo o 0,2 ml per una dose per uso sottocutaneo) contiene: principio attivo: Virus vivo attenuato della borsite infettiva (IBDV), ceppo 1052...10[5:1,48]-10[5:2,63] UP** UP Unità di Potenza

Indicazioni

per l'immunizzazione attiva di pulcini da carne di un giorno d'età e uova embrionate di pollo da carneper ridurre i segni clinici e le lesioni della borsa di Fabrizio causate da infezione ad alta virulenza delvirus della borsite infettiva aviaria. L'inizio della protezione immunitaria dipende dal livello iniziale di anticorpi di derivazione materna(MDA) del lotto di polli e sarà tuttavia diverso per ogni singolo pollo. In pratica, studi su polli da carne commerciali hanno mostrato l'inizio dell'immunità in un'età compresa tra 24 e 28 giorni. Inizio dell'immunità: a partire da 24 giorni di età. Durata dell'immunità: fino a 43 giorni di età. L'efficacia del vaccino è stata dimostrata nei polli da carne con un livello medio alla schiusa di MDA (anticorpi materni) da 4.500 a 5.100 unità ELISA.

Posologia

posologia: via in ovo: somministrare una singola iniezione di 0,05 ml del vaccino ricostituito in ciascun uovo contenente embrioni di 18 giorni. Via sottocutanea: somministrare una singola iniezione di 0,2 ml del vaccino ricostituito in ciascun pulcino di 1 giorno. Metodo di somministrazione: per somministrazione in ovo: è possibile utilizzare un sistema automatico di iniezione nell'uovo. Le istruzioni per la calibrazione e l'uso dell'apparecchiatura devono essere seguite rigorosamente al fine di somministrare la dose appropriata. Per ricostituire e somministrare il vaccino, utilizzare apparecchiature sterili prive di residui di disinfettanti chimici. Calcolare e preparare il volume richiesto del vaccino secondo le istruzioni: diluizioni per somministrazione in ovo (0,05 ml per dose):
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 4 x 1000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 200 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 8 x 1000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 400 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 2 x 2000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 200 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 4 x 2000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 400 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 8 x 2000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 800 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 8 x 2500 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 1000 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 1 x 4000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 200 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 2 x 4000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 400 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 4 x 4000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 800 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 5 x 4000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 1000 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 4x 5000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 1000 ml. Ricostituzione del vaccino: prelevare 2 ml di solvente e iniettarlo nel flaconcino contente il liofilizzato. Agitare delicatamente per miscelare il contenuto fino a completa risospensione, quindi prelevare la sospensione ottenuta e trasferirla nella sacca del solvente. Sciacquare il flaconcino ancora con 2 ml della sospensione solvente/liofilizzato ottenuta nel passo 1 e iniettarla di nuovo nella sacca del solvente.Ripetere il passo 2 per assicurarsi che l'intero contenuto di liofilizzato sia stato trasferitonella sacca del solvente. Il vaccino ricostituito è una sospensione leggermente rossastra omogenea da usare entro 2 ore dalla ricostituzione. Il vaccino (dose da 0,05 ml) deve essere iniettato nel sacco amniotico delle uova di polli da carne conembrioni di 18 giorni.
Per somministrazione sottocutanea: si può usare una siringa automatica. Le istruzioni per la calibrazione e l'uso dell'apparecchiatura devono essere seguite rigorosamente al fine di somministrare la dose appropriata. Per ricostituire e somministrare il vaccino, utilizzare apparecchiature sterili prive di residui di disinfettanti chimici. Calcolare e preparare il volume richiesto del vaccino secondo le istruzioni: diluizioni per somministrazione sottocutanea (0,2 ml per dose):
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 1 x 1000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 200 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 2 x 1000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 400 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 4 x 1000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 800 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 5 x 1000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 1000 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 1 x 2000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 400 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 2 x 2000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 800 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 2 x 2500 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 1000 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 1 x 4000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 800 ml.
Numero e contenuto dei flaconcini di vaccino: 1 x 5000 dosi; Volume del solvente da utilizzare: 1000 ml. Ricostituzione del vaccino: prelevare 2 ml di solvente e iniettarlo nel flaconcino contente il liofilizzato. Agitare delicatamente per miscelare il contenuto fino a completa risospensione, quindi prelevare la sospensione ottenuta e trasferirla nella sacca del solvente. Sciacquare il flaconcino ancora con 2 ml della sospensione solvente/liofilizzato ottenuta nel passo 1 e iniettarla di nuovo nella sacca del solvente.Ripetere il passo 2 per assicurarsi che l'intero contenuto di liofilizzato sia stato trasferito nella sacca del solvente. Il vaccino ricostituito è una sospensione leggermente rossastra omogenea da usare entro 2 ore dalla ricostituzione. Il vaccino (dose da 0,2 ml) viene somministrato mediante iniezione sottocutanea nel collo dei pulcini di 1 giorno. È importante notare che il volume di solvente che deve essere utilizzato per ricostituire il vaccino sarà diverso a seconda che il vaccino sia somministrato in ovo alle uova embrionate o mediante iniezione sottocutanea a pulcini di 1 giorno. Sono quindi anche diverse le concentrazioni finali dei vaccini.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: questo prodotto può essere usato solo dopo aver dimostrato che nell'area di vaccinazione sono epidemiologicamente rilevanti ceppi di IBDV molto virulenti. Vaccinare solo animali sani. Si raccomanda di vaccinare contemporaneamente tutti i polli in un sito. Gli animali vaccinati possono espellere il ceppo del vaccino fino a 3 settimane dopo la vaccinazione. Durante questo periodo, il contatto tra i polli vaccinati e tutti gli animali immunosoppressi o non vaccinati deve essere evitato. È necessario adottare adeguate misure veterinarie e fitosanitarie per evitare la diffusione del ceppo vaccinale agli animali selvatici e domestici sensibili.