Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Glucosio Salf

Ultimo aggiornamento: 28/10/2019

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Glucosio Salf 33% ev 12 flaconi polipropilene 500 ml
Glucosio Salf 33% ev flacone polipropilene 500 ml
Glucosio Salf 5% ev 12 flaconi polipropilene 500 ml
Glucosio Salf 5% ev 20 flaconi polipropilene 250 ml
Glucosio Salf 5% ev flacone polipropilene 250 ml
Glucosio Salf 5% ev flacone polipropilene 500 ml
Glucosio Salf 50% ev 1 flacone polipropilene 500 ml

A cosa serve

Glucosio Salf è un medicinale veterinario a base del principio attivo Glucosio Monoidrato, appartenente alla categoria degli Soluzioni nutrizionali parenterali e nello specifico Soluzioni nutrizionali parenterali. E' commercializzato in Italia dall'azienda Salf S.p.A. Laboratorio Farmacologico.

Glucosio Salf può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Salf S.p.A. Laboratorio Farmacologico
Concessionario: Salf S.p.A. Laboratorio Farmacologico
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Principio attivo: Glucosio Monoidrato
Gruppo terapeutico: Soluzioni nutrizionali parenterali
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili


Principio Attivo

1000 ml di soluzione al 5%, al 33 % e al 50% contengono rispettivamente glucosio monoidrato g 55, g 363, g 550 pari a glucosio anidro g 50, g 330 e g 500.

Indicazioni

La soluzione al 5% è solo reidratante. Le soluzioni al 33% e 50% sono reidratanti energetiche e destinate alla terapia fluida nelle patologie che richiedono un ripristino delle condizioni di idratazione in associazione ad un apporto calorico e nel ripristino delle concentrazioni ematiche di glucosio in caso di ipoglicemia.

Posologia

somministrare il prodotto per via endovenosa a velocità di infusione controllata sotto controllo medico veterinario. Le soluzioni ipertoniche, devono essere somministrate lentamente in vene di grosso calibro. La velocità di utilizzazione del glucosio è di circa 800 mg per Kg peso corporeo per ora. Le soluzioni al 33% e 50% devono essere somministrate in vene di grosso calibro. La posologia consigliata è la seguente: grossi animali (bovini, equini): 0,7 – 1,0 g/Kg; cani e gatti: 1,0 – 1,5 g/Kg. La dose può essere variata a giudizio del medico veterinario.

Avvertenze

la soluzione al 5% è isotonica mentre le soluzioni al 33% e 50% sono ipertoniche da somministrare con precauzione a velocità controllata di infusione endovenosa. Posizionare bene l'ago in vena, onde prevenire perdite di liquido ipertonico e irritante nel tessuto perivascolare. La somministrazione prolungata di soluzioni di glucosio a più alte concentrazioni (33% e 50%) può diminuire la produzione di insulina.Usare la soluzione solo se perfettamente limpida e priva di particelle visibili. Prima dell'uso accertarsi dell'integrità del contenitore. Monitorare il bilancio dei fluidi, degli elettroliti e la glicemia.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: le soluzioni di glucosio al 33% e 50 % sono ipertoniche e quindi devono essere somministrate in vene di grosso calibro con precauzione a velocità perfusionale controllata. Usare subito dopo l'apertura del contenitore. La soluzione deve essere limpida, incolore o gialla paglierina (soluzioni al 33% e 50%), e priva di particelle visibili. Serve per una sola ed ininterrotta somministrazione e l'eventuale residuo non può essere utilizzato.