Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Ganaben S.P.

Ultimo aggiornamento: 15/06/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Ganaben S.P. barattolo 1 kg

A cosa serve

Ganaben S.P. è un medicinale veterinario a base del principio attivo Gentamicina Solfato, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Antibiotici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Ganaben S.P. può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Gentamicina Solfato
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: polveri orali


Principio Attivo

1 g contiene: gentamicina solfato pari a gentamicina 200 mg.

Indicazioni

Indicata per il trattamento di infezioni batteriche che colpiscono l'apparato digerente, sostenute da agenti patogeni ad essa sensibili; in particolare: enteriti, colibacillosi, salmonellosi ed enterite emorragica.

Posologia

Ganaben S.P. va somministrato per via orale, accuratamente diluito nell'acqua di bevanda.
La posologia consigliata risulta la seguente: 1,7 g di GANABEN S.P./10 l acqua (pari a 4 mg/kg p.v. di principio attivo/giorno) da ripetersi per 3-5 giorni.Qualora vengano colpiti suinetti sotto scrofa, si raccomanda di trattare tutti i soggetti della figliata colpita.
Nel caso non dovessero rilevarsi miglioramenti significativi negli animali entro 2-3 giorni dall'inizio del trattamento è consigliabile rivedere la diagnosi e la terapia adottata.
Non superare le dosi consigliate.

Avvertenze

Utilizzare solo dopo aver accertato la sensibilità dei germi al principio attivo. Si raccomanda di eseguire un antibiogramma prima dell'inizio del trattamento.