Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Gallimune 407 Nd+Ib+Eds+Art

Ultimo aggiornamento: 07/03/2019

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Gallimune 407 Nd+Ib+Eds+Art 1 flacone da 300 ml (1000 dosi)

A cosa serve

Gallimune 407 Nd+Ib+Eds+Art è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Bronchite Infettiva Aviaria Inattivato + Vaccino Pseudopeste Aviare Inattivato + Vaccino Rinotracheite Aviare Inattivato + Vaccino Sindrome Calo Di Deposizione '76 Inattivato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali inattivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A..

Gallimune 407 Nd+Ib+Eds+Art può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Concessionario: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Bronchite Infettiva Aviaria Inattivato + Vaccino Pseudopeste Aviare Inattivato + Vaccino Rinotracheite Aviare Inattivato + Vaccino Sindrome Calo Di Deposizione '76 Inattivato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiala iniettabile


Principio Attivo

1 dose (0,3 ml): Virus della pseudopeste, ceppo Ulster 2C inattivato, con titolo non inferiore a 50 DP[6:50];
Virus della bronchite infettiva, ceppo Mass41 inattivato, con titolo non inferiore a 18 UIEA;
Virus della sindrome del calo di deposizione (EDS'76), ceppo V127 inattivato, con titolo non inferiore a 180 UIEA;
Virus della rinotracheite (sindrome della testa gonfia), ceppo VCO3 inattivato, con titolo non inferiore a 60 UPI.

Indicazioni

vaccinazione di richiamo delle pollastre (da uova da consumo e da riproduzione) dopo vaccinazione con vaccini a virus vivi contro: la pseudopeste, al fine di ridurre il calo di deposizione conseguente ad infezioni causate dal virus della pseudopeste; la bronchite infettiva, al fine di ridurre il calo di deposizione conseguente ad infezioni causate dal ceppo Mass41 del virus della bronchite infettiva; il pneumovirus aviare, al fine di ridurre i sintomi respiratori conseguenti ad infezioni causate dal pneumovirus aviare (rinotracheite dei polli). Immunizzazione attiva, senza vaccinazione di base, delle pollastre (da uova da consumo e da riproduzione) al fine di ridurre il calo di deposizione conseguente ad unfezioni causate dal virus della sindrome del calo di deposizione (EDS '76). Per le valenze pseudopeste, bronchite infettiva e sindrome del calo di deposizione: inizio della protezione immunitaria: dopo 4 settimane dalla vaccinazione; durata della protezione immunitaria: un ciclo di deposizione. Per la valenza rinotracheite dei polli: la protezione immunitaria è stata dimostrata mediante infezione sperimentale dopo 14 settimane dalla vaccinazione e persiste fino al termine del ciclo di deposizione.

Posologia

somministrare una dose (0,3 ml) per via intramuscolare a partire dalla 18[5:a] settimana di età ed almeno 4 settimane dopouna vaccinazione di base con vaccini a virus vivi contro la pseudopeste (ceppo Hitchner B1 o VG/GA) , la bronchiteinfettiva (ceppo Mass H120) ed il pneumovirus aviare (ceppo PL21). Agitare bene prima dell'uso. Adottare le usuali precauzioni di asepsi. Non utilizzare siringhe con stantuffi in gomma naturale o in elastomero di butile. L'attrezzatura, compresi gli aghi e le siringhe, deve essere sterile prima dell'uso.

Avvertenze

vaccinare solo animali sani. Non utilizzare nelle 2 settimane che precedono l'inizio della deposizione né durante la deposizione.