Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Espacox

TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Ultimo aggiornamento: 25/03/2021




A cosa serve

Espacox è un medicinale veterinario a base del principio attivo Toltrazuril, appartenente alla categoria degli Anticoccidici (v. anche sulfamidici) e nello specifico Triazine. E' commercializzato in Italia dall'azienda TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company.

Espacox può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Industrial Veterinaria S.A.
Concessionario: TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Toltrazuril
Gruppo terapeutico: Anticoccidici (v. anche sulfamidici)
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi

Confezioni

Espacox 50 mg/ml flacone da 1000 ml
Espacox 50 mg/ml flacone da 250 ml

Principio Attivo

ogni ml contiene: Toltrazuril 50 mg.

Indicazioni

per la prevenzione di sintomi clinici di coccidiosi nei suinetti neonati (3-5 giorni di vita) in allevamenti con storia pregressa di coccidiosi da Isospora suis.

Posologia

uso orale. Trattamento veterinario singolo.Trattare ogni suino al 3°-5° giorno di vita con una singola dose orale di 20 mg di toltrazuril/kg di peso corporeo corrispondenti a 0,4 ml di sospensione orale per kg di peso corporeo. Dati i minimi volumi necessari per il trattamento dei singoli suinetti, è raccomandato l'uso di attrezzature di dosaggio con una precisione di dosaggio di 0,1 ml. La sospensione orale deve essere agitata prima dell'uso. Il trattamento durante la comparsa di un attacco della malattia avrà valore limitato per il singolo suinetto dal momento che si saranno già verificati danni all'intestino tenue.

Avvertenze

ssi raccomanda di trattare tutti gli animali di un recinto. L'adozione di misure igieniche può ridurre il rischio di coccidiosi. Si consiglia pertanto di migliorare in concomitanza le condizioni igieniche nella struttura in questione, in particolare il controllo dell'umidità e la pulizia.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: per modificare il decorso di un'infestazione coccidiale clinica constatata, nei singoli animali che già mostrano sintomi di diarrea, può essere richiesta terapia di supporto aggiuntiva. Come per qualsiasi antiparassitario, l'uso frequente e ripetuto di farmaci antiprotozoari della stessa classe può portare allo sviluppo di resistenza.