Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Efex

Ceva Salute Animale S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 10/02/2021




A cosa serve

Efex è un medicinale veterinario a base del principio attivo Marbofloxacina, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Fluorochinoloni. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ceva Salute Animale S.p.A..

Efex può essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Ceva Sante Animale
Concessionario: Ceva Salute Animale S.p.A.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Marbofloxacina
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: compressa masticabile

Confezioni

Efex 10 mg 1 blister da 10 compresse masticabili per cani e gatti
Efex 10 mg 12 blister da 10 compresse masticabili per cani e gatti

Principio Attivo

una compressa contiene: marbofloxacina 10 mg.

Indicazioni

nei gatti: la marbofloxacina è indicata nel trattamento di: infezioni cutanee e sottocutanee (ferite, ascessi, flemmoni) causate da germi sensibili; infezioni delle prime vie respiratorie causate da germi sensibili.
Nei cani la marbofloxacina è indicata nel trattamento di: infezioni cutanee e sottocutanee (piodermite delle pieghecutanee, impetigine, follicolite, foruncolosi, cellulite) causate dagermi sensibili; infezioni del tratto urinario (UTI) causate da germi sensibili,associate o meno a prostatite o epididimite; infezioni dell'apparato respiratorio causate da germi sensibili.

Posologia

via orale. La dose raccomandata è 2 mg/kg p.v. al giorno in un'unica somministrazione giornaliera, corrispondente a: nei gatti e nei cani: 1 compressa per 5 kg p.v. al giorno.
peso (kg): 1-2,5; compresse di efex 10 mg: [5:1]/[6:2]
peso (kg): 2,6-5; compresse di efex 10 mg: 1
peso (kg): 5,1-7,5; compresse di efex 10 m: 1[5:1]/[6:2]
peso (kg): 7,6-10; compresse di efex 10 mg: 2. Per assicurare un corretto dosaggio il peso dell'animale deve essere determinato il più accuratamente possibile per evitare il sottodosaggio.
Gatti: nelle infezioni cutanee e sottocutanee (ferite, ascessi, flemmoni) la durata del trattamento è di 3-5 giorni; nelle infezioni delle prime vie respiratorie la durata del trattamento è di 5 giorni.
Cani: nelle infezioni cutanee e sottocutanee la durata del trattamento è di almeno 5 giorni. In base all'evoluzione clinica, il trattamento può essere prolungato fino a 40 giorni; nelle infezioni del tratto urinario la durata del trattamento è di almeno 10 giorni. In base all'evoluzione clinica, il trattamento può essere prolungato fino a 28 giorni; nelle infezioni dell'apparato respiratorio la durata del trattamento è di almeno 7 giorni. In base all'evoluzione clinica, il trattamento può essere prolungato fino a 21 giorni. Le compresse sono generalmente ben accettate da gatti e cani e possono essere somministrate direttamente in bocca all'animale.

Avvertenze

un pH urinario basso potrebbe avere un effetto inibitore sull'attività della marbofloxacina.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: le compresse masticabili sono aromatizzate. Per evitare l'ingestione accidentale, conservare le compresse fuori dalla portata degli animali. I fluorochinoloni possono provocare erosione delle cartilagini articolari nei cani in accrescimento pertanto si raccomanda di dosarli accuratamente in particolare nei soggetti giovani. Inoltre i fluorochinoloni hanno potenziali effetti neurologici. Si raccomanda un uso prudente in cani e gatti affetti da epilessia. L'utilizzo dei fluorochinoloni deve limitarsi al trattamento di condizioni cliniche che hanno risposto o che si ritiene possano rispondere scarsamente ad altre classi di prodotti antimicrobici. Se possibile, i fluorochinoloni devono essere usati esclusivamente in base ai risultati dell'antibiogramma. Un utilizzo del prodotto diverso dalle istruzioni fornite può condurre ad un aumento della prevalenza dei batteri resistenti ai fluorochinoloni e allo stesso tempo ridurre l'efficacia del trattamento con altri chinoloni a causa della resistenza crociata. Durante l'uso del medicinale veterinario è necessario attenersi ai regolamenti ufficiali e locali sull'uso di prodotti antimicrobici.