transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Duelmint 20

Ultimo aggiornamento: 22/03/2021




A cosa serve

Duelmint 20 è un medicinale veterinario a base del principio attivo Praziquantel + Mebendazolo, appartenente alla categoria degli Antielmintici e nello specifico Derivati chinolinici e sostanze correlate. E' commercializzato in Italia dall'azienda A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l..

Duelmint 20 può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l.
Concessionario: A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Principio attivo: Praziquantel + Mebendazolo
Gruppo terapeutico: Antielmintici
Forma farmaceutica: siringhe preriempite/fiala + siringa

Confezioni

Duelmint 20 «20»os 1 siringa graduata da 15 ml per cuccioli e gattini

Principio Attivo

1 ml contiene: Mebendazolo 20 mg e Praziquantel 1 mg.

Indicazioni

Duelmint è indicato nel trattamento delle infestazioni da nematodi e cestodi gastro-intestinali del cane e del gatto. In particolare:
nematodi: ascaridi (Toxocara spp., Toxascaris spp.), ancilostomi (Ancylostoma spp., Uncinaria spp.),tricocefali (Trichuris spp.);
cestodi: tenie (Echinococcus spp., Dipylidium spp., Taenia spp., Diphyllobothrium spp.).

Posologia

Duelmint va somministrato in cani e gatti alla posologia di 20 mg di mebendazolo/kg p.v. e di 1 mg di praziquantel/kg p.v. seguendo lo schema sottoriportato.
Duelmint 20 cuccioli e gattini: 1 cc di pasta, pari ad 1 tacca della siringa, ogni kg di peso vivo una volta al giorno per 3 giorni consecutivi. Una siringa è sufficiente per il trattamento di 5 kg di peso complessivo in un ciclo di terapia. Somministrare la pasta tramite siringa direttamente nella cavità orale dell'animale, preferibilmente alla base della lingua. Non è necessario il digiuno e la pasta può essere somministrata anche miscelata all'alimento. Per assicurare un corretto dosaggio il peso corporeo deve essere determinato nel modo più accurato possibile.