Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Doxipan 800 Mg/g

Ultimo aggiornamento: 08/04/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Doxipan 800 mg/g 800 mg/g os polvere 1 kg

A cosa serve

Doxipan 800 Mg/g è un medicinale veterinario a base del principio attivo Doxiciclina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Antibatterici tetraciclinici e nello specifico Tetracicline. E' commercializzato in Italia dall'azienda TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company.

Doxipan 800 Mg/g può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Concessionario: TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Doxiciclina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Antibatterici tetraciclinici
Forma farmaceutica: polveri orali


Principio Attivo

1 g = doxiciclina cloridrato 800 mg

Indicazioni

vitelli e suini: infezioni da batteri Gram-positivi e Gram-negativi sensibili alla doxiciclina, localizzate e/o setticemiche. Ad esempio: bronchiti, broncopolmoniti, complicanze batteriche delle virosi respiratorie, pasteurellosi, gastroenteriti, enteriti, colibacillosi, poliartriti settiche, infezioni podali, metriti, mastiti acute e subacute, ferite settiche sostenute da batteri sensibili alla doxiciclina quali Bacillus antraci, Corynebacterium spp., Erysipelothrix rhusiopathiae, Listeria monocytogenes, Staphylococcus aureus, Streptococcus spp., Actinobacillus spp., Bordetella spp., Brachispira spp., Brucella spp., Haemophilus spp., Leptospira spp., Pasteurella multocida, Treponema spp. e Micoplasmi.
Polli da carne: trattamento della malattia cronica respiratoria causata da germi sensibili alla doxiciclina quali E. coli, Ornithobacterium rhinotracheale, Pasteurella multocida, Mycoplasma gallisepticum, Mycoplasma synoviae.
Tacchini: trattamento delle malattie infettive sostenute da batteri Gram-positivi e Gram-negativi sensibili alla doxiciclina quali Staphylococcus aureus, E. coli, Ornithobacterium rhinotracheale, Pasteurella multocida, Mycoplasma gallisepticum, Mycoplasma synoviae. In particolare sindromi respiratorie ed articolari sostenute da Micoplasmi e/o Stafilococchi

Posologia

vitelli e suini: 10 mg di doxiciclina /kg p.v. pari a 0,125 g di doxipan 800 mg/g ogni 10 kg p.v. da somministrare solubilizzati in mangime liquido per 5 giorni.
Polli da carne: 12,50 – 18,75 g di doxipan 800 mg/g ogni 100 litri di acqua da bere per 5 giorni (equivalenti a 10 mg di doxiciclina /kg p.v.).
Tacchini: da 10 a 20 mg di doxiciclina /kg p.v. pari a 12,5 – 25 g di doxipan 800 mg/g ogni 100 litri di acqua da bere per 5 giorni. Per evitare un sovra-sottodosaggio il peso corporeo deve essere determinato nel modo più accurato possibile. Il consumo dell'acqua medicata, dipende dalle condizioni cliniche degli animali. Al fine di ottenere il corretto dosaggio, la concentrazione della soluzione deve essere calcolata conformemente