Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Doxatrim 15 P.M.

Ultimo aggiornamento: 07/04/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Doxatrim 15 P.M. os sacco da 25 kg

A cosa serve

Doxatrim 15 P.M. è un medicinale veterinario a base del principio attivo Sulfadiazina + Trimetoprim, appartenente alla categoria degli Sulfamidici e nello specifico Associazioni di sulfonamidi con trimetoprim, inclusi i derivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dox-Al Italia S.p.A..

Doxatrim 15 P.M. può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dox-Al Italia S.p.A.
Concessionario: Dox-Al Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Sulfadiazina + Trimetoprim
Gruppo terapeutico: Sulfamidici
Forma farmaceutica: granulato


Principio Attivo

1 kg = trimethoprim 25 g, sulfadiazina 125 g.

Indicazioni

infezioni da batteri sensibili nei suini, polli, tacchini e pesci, in particolare: rinite atrofica e meningite da Streptococcus suis dei suini; salmonellosi e pasteurellosi dei polli e dei tacchini; vibriosi, yersiniosi e infezioni da Aeromonas spp. dei pesci.

Posologia

suini: 2-5,5 g/kg di mangime per 5 giorni (pari a 9-24,75 mg dell'associazione sulfadiazina-trimetoprim/kg p.v./die). Polli e tacchini: 2 g/kg di mangime per 10 giorni (pari a 15 mg dell'associazione sulfadiazina-trimetoprim/kg p.v./die). Pesci: 20 g/kg di mangime, pari a 30 mg dell'associazione sulfadiazina-trimetoprim/kg p.v./die (5 mg di trimetoprim e 25 mg di sulfadiazina/kg p.v./die), per 7 giorni alla temperatura di 13-14°C. Nella preparazione del mangime medicato si suggerisce di effettuare una prediluizione di Doxatrim 15 P.M. con circa 12,5 kg di farine vegetali possibilmente di granulometria media 300-600 mc; la miscela così ottenuta dovrebbe essere introdotta nel miscelatore dopo che il 25% dei componenti del mangime è stato caricato. Al termine della lavorazione del mangime medicato con Doxatrim 15 P.M. si consiglia un'accurata pulizia dell'impianto o almeno 2e miscelate di lavaggio dell'impianto con un componente vegetale, per la prevenzione di fenomeni di cross-contamination. La somministrazione nel mangime deve essere eseguita tenendo conto dell'assunzione giornaliera di mangime e del peso vivo in modo da somministrare la dose prescritta. L'assunzione di mangime medicato dipende dalle condizioni cliniche degli animali. Per assicurare la corretta posologia ed evitare sovra- o sottodosaggio, raggruppare gli animali da trattare in base al peso vivo, tenendo conto del consumo giornaliero di mangime, e calcolare accuratamente il dosaggio di prodotto da miscelare al mangime.