Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Dilaterol

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Dilaterol 25 mcg/ml sciroppo 355 ml

A cosa serve

Dilaterol è un medicinale veterinario a base del principio attivo Clenbuterolo Cloridrato, appartenente alla categoria degli Adrenergici respiratori e nello specifico Agonisti selettivi dei recettori beta2-adrenergici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dechra Veterinary Products S.r.l..

Dilaterol può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Le Vet Beheer B.V.
Concessionario: Dechra Veterinary Products S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Clenbuterolo Cloridrato
Gruppo terapeutico: Adrenergici respiratori
Forma farmaceutica: sciroppo


Principio Attivo

ogni ml contiene: clenbuterolo cloridrato 25 mcg (pari a 22 mcg di clenbuterolo).

Indicazioni

Trattamento delle malattie respiratorie nei cavalli laddove si ritenga che l'ostruzione delle vie aeree dovuta a broncospasmo e/o accumulo di muco sia un fattore concorrente, e sia auspicabile migliorare la clearance mucociliare. Da usare da solo o come terapia adiuvante.

Posologia

per uso orale. Ogni pressione della pompa verso il basso eroga 4 ml di prodotto (0,100 mg di clenbuterolo cloridrato, equivalenti a 0,088 mg di clenbuterolo). La èp,èa deve essere attivata solo prima del primo utilizzo. Premere due volte per attivare la pompa ed eliminare lo sciroppo così estratto. Non è possibile estrarne tutto il contenuto usanto la pompa fornita. Somministrare 4 ml del prodoto per 125 kg di peso cproreo due volte al giorno. Questa quantità è equivalente ad una somministrazione due volte al giorno di 0,8 microgrammi di clenbuterolo cloridrato per kg di peso corporeo. Lo sciroppo deve essere integrato nel mangime. Il trattamento deve essere continuato finchè necessario.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: in caso di infezione batterica concomitante, si raccomadna la somministrazione di agenti antimicrobici. In caso di glaucoma, usare il prodotto solo dopo un'attenta valutazione del rapporto rischi/benefici. E' necessario adottare speciali precauzioni in caso di anestesia con alotano, in quanto la funzione cardiaca può mostrare un'aumentata sensibilità alle catecolamine.