Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Cronipart

Ultimo aggiornamento: 03/02/2021




A cosa serve

Cronipart è un medicinale veterinario a base del principio attivo Cloprostenolo, appartenente alla categoria degli Regolatori del ciclo estrale e nello specifico Prostaglandine. E' commercializzato in Italia dall'azienda A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l..

Cronipart può essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l.
Concessionario: A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Cloprostenolo
Gruppo terapeutico: Regolatori del ciclo estrale
Forma farmaceutica: soluzione (uso interno)

Confezioni

Cronipart 250 mcg/ml soluzione iniettabile per scrofe 5 flaconi da 20 ml

Principio Attivo

1 ml di soluzione contiene: cloprostenolo 250 microgrammi.

Indicazioni

Induzione del parto.

Posologia

Cronipart va somministrato per via intramuscolare alla dose di 0,7 ml, equivalenti a 175 µg di cloprostenolo/animale, dal 112° giorno di gravidanza in avanti. La maggior concentrazione dei parti si ottiene nell'intervallo compreso fra le 24 e le 35 ore successive l'inoculazione. Cronipart può essere somministrato anche per via sottomucosa vaginale preferibilmente dal lato del corpo luteo alla dose di 0,35 ml, equivalenti a 87,5 µg di cloprostenolo/animale. In particolari condizioni, il dosaggio potrà essere aumentato a giudizio del medico veterinario.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: Operare in condizioni di asepsi, per ridurre il rischio di infezioni anaerobiche. Pulire e disinfettare il sito d'iniezione prima della somministrazione.

Tempi di sospensione

Carne e visceri: 1 giorno.