UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Colistina Solfato 12% Chemifarma

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Colistina Solfato 12% Chemifarma os 5 kg

A cosa serve

Colistina Solfato 12% Chemifarma Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Colistina Solfato, appartenente alla categoria degli Antibatterici e nello specifico Antibiotici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Chemifarma S.p.A..

Colistina Solfato 12% Chemifarma pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Chemifarma S.p.A.
Concessionario: Chemifarma S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Colistina Solfato
Gruppo terapeutico: Antibatterici
Forma farmaceutica: granulato


Principio Attivo

1 g = colistina solfato 120 mg

Indicazioni

trattamento e metafi lassi di infezioni enteriche causate da E. coli non invasivo sensibile alla colistina. Prima del trattamento metafilattico deve essere stabilita la presenza della malattia nel gruppo/mandria.

Posologia

diluire accuratamente nell'acqua, secondo le indicazioni del Medico Veterinario prescrittore, avendo cura di non superare la posologia in mg/kg p.v. giornaliero autorizzata. Vitelli da latte, suini, broiler, tacchini, galline ovaiole: da 4,15 a 5,0 g/100 kg di peso vivo (pari a 5,0 - 6,0 mg di principio attivo/kg p.v.). La durata della terapia deve essere limitata al tempo minimo necessario per il trattamento della malattia.La durata del trattamento non deve superare i 7 giorni. Non miscelare in mangimi solidi. Al fine di assicurare un dosaggio corretto, determinare il pi¨ accuratamentepossibile il peso corporeo dell'animale per evitare sottodosaggio. Utilizzare apparecchiature per il dosaggio idoneamente e adeguatamente calibrate.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali L'uso del medicinale veterinario (colistina) nel pollame deve essere conforme al Regolamento CE 1177/2006 della Commissione e alle normative nazionali di recepimento. Non usare colistina in sostituzione delle buone pratiche di gestione. La colistina Ŕ un farmaco di ultima istanza nella medicina umana per il trattamento di infezioni causate da alcuni batteri multiresistenti. Al fine di ridurre al minimo qualsiasi potenziale rischio associato a unimpiego diffuso della colistina, l'utilizzo deve essere limitato al trattamento o al trattamento e alla metafilassi delle malattie e non essere previsto per la profilassi. Ove possibile, la colistina deve essere usata unicamente sulla base di test di sensibilitÓ. L'uso del medicinale non conforme alle istruzioni riportate nel riassunto delle caratteristiche del prodotto pu˛ portare all'insuccesso del trattamento e aumentare la prevalenza di batteri resistenti alla colistina. Non lasciare a disposizione di altri animali l'acqua medicata.