UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Cloxadry

Elanco Italia S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 22/03/2022




A cosa serve

Cloxadry Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Ampicillina + Cloxacillina Benzatinica, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Associazioni di penicilline e/o inibitori delle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Elanco Italia S.p.A..

Cloxadry pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Norbrook Laboratories Limited
Concessionario: Elanco Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Ampicillina + Cloxacillina Benzatinica
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: siringhe preriempite/fiala + siringa

Confezioni


Principio Attivo

1 tubo-siringa: cloxacillina benzatinica 771,7 mg, (corrispondenti a cloxacillina 600 mg), ampicillina triidrato 346,7 mg (corrispondenti a ampicillina 300 mg).

Indicazioni

Ŕ stato sviluppato per l'uso nelle bovine da latte, al momento della messa in asciutta (ossia subito dopo l'ultima mungitura), e comunque entro 60 giorni dal parto allo scopo di trattare mastiti esistenti e di fornire protezione nei confronti di infezioni mammarie durante il periodo dell'asciutta; Ŕ un utile ausilio nel ridurre l'incidenza della mastite causata da Corynabacterium pyogenes, nelle vacche in asciutta a rischio; Ŕ attivo nei confronti sia di batteri Gram-positivi che Gram-negativi mastidogeni; Ŕ efficace nei confronti di Streptococcus agalactiae, Streptococcus spp., Staphylococchi sensibili e penicillina resistenti, Corynebacterium spp., Escherichia coli e altri batteri Gram-negativi sensibili.

Posologia

va somministrato per infusione intramammaria nelle bovine da latte; dopo l'ultima mungitura della lattazione, pulire e disinfettare i capezzoli ed introdurre il contenuto di 1 tubo-siringa in ciascun quarto attraverso il canale del capezzolo.

Avvertenze

nel trattamento delle manze, Ŕ importante che il beccuccio del tubo-siringa non sia introdotto nel capezzolo. La procedura raccomandata Ŕ la seguente: con gli animali appropriatamente contenuti, pulire e disinfettare i capezzoli. Posizionare il beccuccio del tubo-siringa in corrispondenza dell'orifizio del capezzolo, ma NON inserirlo.

Tempi di sospensione

carne: 28 giorni; latte: 5 giorni (pari a 10 mungiture) dal termine della fase colostrale.