UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

CIDR 1,38 G

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

CIDR 1,38 g 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato da 1,38 g per bovini

A cosa serve

CIDR 1,38 G Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Progesterone, appartenente alla categoria degli Regolatori del ciclo estrale e nello specifico Derivati del pregnene (4). E' commercializzato in Italia dall'azienda Zoetis Italia S.r.l..

CIDR 1,38 G pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Zoetis Italia S.r.l.
Concessionario: Zoetis Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Progesterone
Gruppo terapeutico: Regolatori del ciclo estrale
Forma farmaceutica: sistema a rilascio vaginale


Principio Attivo

1 dispositivo = progesterone 1,38 g.

Indicazioni

Per l'induzione e la sincronizzazione dell'estro nei protocolli di inseminazione artifi ciale a tempo fisso: nelle vacche e nelle manze cicliche. Da utilizzare in combinazionecon prostaglandina F2 (PGF2[7:a]) o analogo. nelle vacche e nelle manze cicliche e non-cicliche. Da utilizzare in combinazione con l'ormone di rilascio delle gonadotropine (GnRH) o analogo e PGF2[7:a] o analogo. Nelle bovine non cicliche. Da utilizzare in combinazione con PGF2[7:a] o analogo e gonadotropina corionica equina (eCG).

Posologia

per l'induzione e la sincronizzazione dell'estro nei protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso: i seguenti protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso sono stati comunemente riportati nella letteratura scientifi ca e devono essereimpiegati: nelle vacche e nelle manze cicliche: inserire un dispositivo CIDR 1,38 g nella vagina per 7 giorni. Iniettare una dose luteolitica di PGF2[7:a] o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo. Nelle vacche e nelle manze cicliche e non-cicliche:inserire un dispositivo CIDR 1,38 g nella vagina per 7- 8 giorni. Iniettare una dose di GnRH o analogo al momento dell'inserimento di CIDR 1,38 g. Iniettare una dose luteolitica di PGF2[7:a] o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo.Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo, oIniettare GnRH o analogo 36 ore dopo la rimozione di CIDR 1,38 g e inseminazione artificiale a tempo fisso dalle 16 alle 20 ore successive. Nelle vacche non-cicliche:deve essere usato il seguente protocollo di inseminazione artificiale a tempo fisso: inserire un dispositivo CIDR 1,38 g nella vagina per 9 giorni. Iniettare una dose luteolitica PGF2[7:a] o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo.Iniettare eCG al momento della rimozione di CIDR 1,38 g. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo o inseminare entro 12 ore dalla prima osservazione di comportamento estrale.

Avvertenze

la somministrazione del medicinale deve essere effettuata esclusivamente dal medico veterinario