UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

CIDR 1,38 G

Zoetis Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 03/01/2022




A cosa serve

CIDR 1,38 G Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Progesterone, appartenente alla categoria degli Regolatori del ciclo estrale e nello specifico Derivati del pregnene (4). E' commercializzato in Italia dall'azienda Zoetis Italia S.r.l..

CIDR 1,38 G pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Zoetis Italia S.r.l.
Concessionario: Zoetis Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Progesterone
Gruppo terapeutico: Regolatori del ciclo estrale
Forma farmaceutica: sistema a rilascio vaginale

Confezioni

CIDR 1,38 g 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato da 1,38 g per bovini

Principio Attivo

1 dispositivo = progesterone 1,38 g.

Indicazioni

Per l'induzione e la sincronizzazione dell'estro nei protocolli di inseminazione artifi ciale a tempo fisso: nelle vacche e nelle manze cicliche. Da utilizzare in combinazionecon prostaglandina F2 (PGF2[7:a]) o analogo. nelle vacche e nelle manze cicliche e non-cicliche. Da utilizzare in combinazione con l'ormone di rilascio delle gonadotropine (GnRH) o analogo e PGF2[7:a] o analogo. Nelle bovine non cicliche. Da utilizzare in combinazione con PGF2[7:a] o analogo e gonadotropina corionica equina (eCG).

Posologia

per l'induzione e la sincronizzazione dell'estro nei protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso: i seguenti protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso sono stati comunemente riportati nella letteratura scientifi ca e devono essereimpiegati: nelle vacche e nelle manze cicliche: inserire un dispositivo CIDR 1,38 g nella vagina per 7 giorni. Iniettare una dose luteolitica di PGF2[7:a] o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo. Nelle vacche e nelle manze cicliche e non-cicliche:inserire un dispositivo CIDR 1,38 g nella vagina per 7- 8 giorni. Iniettare una dose di GnRH o analogo al momento dell'inserimento di CIDR 1,38 g. Iniettare una dose luteolitica di PGF2[7:a] o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo.Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo, oIniettare GnRH o analogo 36 ore dopo la rimozione di CIDR 1,38 g e inseminazione artificiale a tempo fisso dalle 16 alle 20 ore successive. Nelle vacche non-cicliche:deve essere usato il seguente protocollo di inseminazione artificiale a tempo fisso: inserire un dispositivo CIDR 1,38 g nella vagina per 9 giorni. Iniettare una dose luteolitica PGF2[7:a] o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo.Iniettare eCG al momento della rimozione di CIDR 1,38 g. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo o inseminare entro 12 ore dalla prima osservazione di comportamento estrale.

Avvertenze

la somministrazione del medicinale deve essere effettuata esclusivamente dal medico veterinario

Tempi di sospensione

zero giorni. Durante il trattamento il latte pu˛ essere utilizzato per il consumo umano