Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Cevac Mass L

Ultimo aggiornamento: 10/11/2022




A cosa serve

Cevac Mass L è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Bronchite Infettiva Aviaria Vivo Liofilizzato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali vivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ceva Salute Animale S.p.A..

Cevac Mass L può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Ceva Salute Animale S.p.A.
Concessionario: Ceva Salute Animale S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Bronchite Infettiva Aviaria Vivo Liofilizzato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: soluzione

Confezioni

Cevac Mass L liofilizzato per sospensione oculo-nasale 1 flacone da 10 ml da 5000 dosi per polli

Principio Attivo

ogni dose (0,2 ml) contiene: Virus vivo attenuato della bronchite infettiva (IBV), ceppo Massachusetts B-48 10[5:2,8] – 10[5:4,3] EID[6:50]*
*EID[6:50] = 50% dose infettante l'embrione.

Indicazioni

immunizzazione attiva di broiler e pollastre future ovaiole contro la Bronchite infettiva (sierotipo Massachusetts) al fine di ridurre i sintomi clinici respiratori, il danno all'attività ciliare e la presenza del virus in trachea. La protezione è stata dimostrata tramite infezione sperimentale con il ceppo Massachusetts M41. Inizio dell'immunità: 3 settimane dopo la vaccinazione. Durata dell'immunità: 9 settimane dopo la vaccinazione.

Posologia

per nebulizzazione.Il vaccino dovrebbe essere somministrato a partire dall'età di un giorno, una dose/pulcino. Ricostituire il vaccino in acqua distillata, o in acqua fredda, pulita, priva di disinfettanti. La quantità diacqua deve essere sufficiente per permettere una distribuzione uniforme del vaccino quando vienesomministrato spray ai pulcini. Si raccomanda di diluire il contenuto di un flaconcino da 1000 dosi di vaccino in 200 ml di acqua,considerando che questo rapporto dovrebbe essere mantenuto anche quando si diluiscono altreconfezioni. Il vaccino deve essere somministrato in forma di spray a gocce grosse dalle dimensioni di100-200 µm. È preferibile che durante la somministrazione spray i pulcini siano accucciati vicini, incondizioni di luce fioca, o confinati in gruppo. La ventilazione deve essere spenta durante e dopola vaccinazione al fine di evitare turbolenze. La vaccinazione dovrebbe essere effettuata durante leore più fresche della giornata.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: vaccinare solo animali sani. I polli vaccinati possono diffondere il ceppo vaccinale fino a 28 giorni dopo la vaccinazione. In questo periodo devono essere adottate precauzioni speciali per evitare la diffusione del ceppo vaccinale a polli non vaccinati e ad altre specie di uccelli, se presenti nelle vicinanze. Tutti i polli presenti nello stesso allevamento devono essere vaccinati in precedenza o al momento dell'accasamento.

Tempi di sospensione

zero giorni