UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Cefimam DC

Norbrook Laboratories Limited
Ultimo aggiornamento: 06/11/2021




A cosa serve

Cefimam DC Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Cefquinome Solfato, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Cefalosporine di quarta generazione. E' commercializzato in Italia dall'azienda Norbrook Laboratories Limited.

Cefimam DC pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Norbrook Laboratories Limited
Concessionario: Norbrook Laboratories Limited
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Cefquinome Solfato
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: pomate

Confezioni

Cefimam DC 150 mg pomata intramammaria per bovine in asciutta 20 siringhe da 4,5 ml

Principio Attivo

ogni siringa preriempita da 3 g contiene: cefquinome: 150 mg (come cefquinome solfato).

Indicazioni

per il trattamento delle mastiti subcliniche al momento della messa in asciutta e la prevenzione di nuove infezioni batteriche della mammella durante il periodo di asciutta nella vacca da latte causate dai seguenti microrganismi sensibili al cefquinome: Streptococcus uberis, Streptococcus dysgalactiae, Streptococcus agalactiae, Staphylococcus aureus, Stafilococchi coagulasi negativi.

Posologia

singola somministrazione intramammaria. Il contenuto di una siringa, pari a 150 mg cefquinome, deve essere infuso delicatamente nel capezzolo di ogni quarto, subito dopo l'ultima mungitura.
Avvertenze per una corretta somministrazione: prima della somministrazione, la mammella va svuotata completamente e il capezzolo e il suo orifizio devono essere accuratamente puliti e disinfettati con la salvietta detergente fornita. Bisogna fare attenzione ad evitare contaminazioni del beccuccio dell'infusore. Inserire delicatamente il beccuccio in ogni quarto per circa 5 mm o per la sua lunghezza totale e infondere il contenuto di una siringa in ogni quarto. Diffondere il prodotto massaggiando con delicatezza il capezzolo e la mammella. La siringa deve essere utilizzata una sola volta.

Avvertenze

l'uso del prodotto dovrebbe essere basato su test di sensibilitÓ dei batteri isolati dagli animali. Se non Ŕ possibile, la terapia deve essere basata sulle informazioni epidemiologiche locali (regionali, aziendali) sulla sensibilitÓ dei batteri bersaglio. Il prodotto deve essere riservato al trattamento di condizioni cliniche che hanno scarsamente risposto, o che ci si aspetta che rispondano scarsamente, ad altre classi di antibiotici o ad antibiotici [7:b]-lattamici a spettro ristretto. L'uso del prodotto diverso dalle istruzioni fornite pu˛ aumentare il rischio di sviluppo di resistenza. Non usare le salviette detergenti su capezzoli lesionati. Non usare in lattazione.

Tempi di sospensione

carne e visceri: 2 giorni; latte: periodo di asciutta superiore a 5 settimane: 1 giorno dopo il parto; periodo di asciutta inferiore o uguale a 5 settimane: 36 giorni dopo il trattamento. In caso di uso erroneo durante la lattazione, il latte deve essere eliminato per 35 giorni.