Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Carprodolor

Ultimo aggiornamento: 30/07/2019

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Carprodolor 50 mg/ml soluzione iniettabile flacone 50 ml per bovini

A cosa serve

Carprodolor è un medicinale veterinario a base del principio attivo Carprofene, appartenente alla categoria degli Agenti antinfiammatori e nello specifico Derivati dell'acido propionico. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dechra Veterinary Products S.r.l. -.

Carprodolor può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Le Vet B.V.
Concessionario: Dechra Veterinary Products S.r.l. -
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Carprofene
Gruppo terapeutico: Agenti antinfiammatori
Forma farmaceutica: soluzione


Principio Attivo

per ml Carprofene 50 mg.

Indicazioni

il prodotto è indicato come adiuvante nella terapia antimicrobica per ridurre le manifestazioni cliniche nelle infezioni acute delle vie respiratorie e nelle mastite acute bovine.

Posologia

la dose raccomandata è di 1.4 mg di carprofene per kg di peso vivo (1 ml/35 kg) per iniezione singola sottocutanea o endovenosa in associazione con terapia antibiotica, se consigliata. Non perforare il tappo più di venti volte.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: evitare l'uso in animali gravemente disidratati, ipovolemici o ipotesi in quanto potrebbe sussistere il rischio potenziale di tossicità renale. Evitare altresì la somministrazione contemporanea di farmaci potenzialmente nefrotossici. Non superare le dosi consigliate né la durata del trattamento. Non somministrare altri FANS contemporaneamente o a meno di 24 ore di distanza l'uno dall'altro. Poiché la somministrazione dei FANS può essere accompagnata da disturbi gastrointestinale o insufficienza renale, si consiglia fluido terapia soprattutto in caso di trattamento della mastite acuta.