Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Carbesia Cavalli

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Carbesia Cavalli im 1 flacone multidose 100 ml

A cosa serve

Carbesia Cavalli è un medicinale veterinario a base del principio attivo Imidocarb, appartenente alla categoria degli Antiprotozoari e nello specifico Carbanilidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda MSD Animal Health S.r.l..

Carbesia Cavalli può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: MSD Animal Health S.r.l.
Concessionario: MSD Animal Health S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Imidocarb
Gruppo terapeutico: Antiprotozoari
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili


Principio Attivo

1 ml di soluzione acquosa sterile contiene: imidocarb dipropionato 121,15 mg (equivalente a 85 mg di imidocarb base).

Indicazioni

è indicato nel trattamento e nella profilassi delle infestazioni del cavallo non destinato alla produzione di alimenti sostenute dagli emo-parassiti Babesia caballi e Babesia equi.

Posologia

trattamento delle Babesiosi (Babesia caballi, Babesia equi): la dose è di 2 ml/100 Kg p.c., corrispondente a 170 mg di Imidocarb base; di norma è sufficiente un solo trattamento per eliminare l'infestazione da Babesia caballi, mentre il trattamento delle infestazioni sostenute da Babesia equi può richiedere la somministrazione di 2 dosi a distanza di 24-72 ore a seconda del decorso clinico della malattia. Profilassi delle Babesiosi (Babesia caballi, Babesia equi): la dose è di 2 ml/100 Kg p.c., corrispondente a 170 mg di Imidocarb base, una singola somministrazione induce una copertura protettiva per un periodo massimo di 4 settimane. Sterilizzazione delle infestazioni da Babesia: infestazioni da Babesia caballi: 2 ml/100 Kg p.c. (corrispondenti a 170 mg di Imidocarb base) per 2 volte a distanza di 24 ore.Infestazioni da Babesia equi: 4 ml/100 Kg p.c. (corrispondenti a 340 mg di Imidocarb base) per 4 volte a intervalli di 72 ore. Nei cavalli dimostratisi refrattari al trattamento di sterilizzazione delle infestazioni da Babesia equi, un successivo intervento di sterilizzazione non va iniziato prima di 6 settimane dalla conclusione di quello in corso. Determinare accuratamente il peso vivo, per assicurare il corretto dosaggio.

Avvertenze

Carbesia non va somministrato per via endovenosa. Nel cavallo non destinato alla produzione di alimenti si può utilizzare sia la via intramuscolare che la via sottocutanea in qualsiasi area del corpo, anche se per ragioni di comodità od estetiche la regione preferita per la somministrazione è quella del collo. Il prodotto non deve essere somministrato a cavalli destinati alla produzione di alimenti per il consumo umano. La prevenzione dell'infezione si basa sulla lotta ai vettori/serbatoi della malattia (zecche).