UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Canigen Puppy 2B

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Canigen Puppy 2B iniett. 10 dosi

A cosa serve

Canigen Puppy 2B Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Parvovirosi Del Cane Vivo Attenuato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali vivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Virbac S.r.l..

Canigen Puppy 2B pu˛ essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Virbac
Concessionario: Virbac S.r.l.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Vaccino Parvovirosi Del Cane Vivo Attenuato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiala iniettabile


Principio Attivo

1 ml = parvovirus 2b canino vivo attenuato ceppo CPV39 minimo da 10[5:5.6] a 10[5:7.5] TCID[6:50].

Indicazioni

per l'immunizzazione attiva dei cani contro la parvovirosi canina, per ridurre l'escrezione virale, per prevenire la mortalitÓ ed i tipi sintomi clinici (forme enteriche) dall'etÓ di 5 settimane. L'inizio dell'immunitÓ si ha due settimane dopo la vaccinazione. La durata dell'immunitÓ Ŕ stata dimostrata fino all'etÓ di 11 settimane.

Posologia

somministrare una dose di 1 ml per via sottocutanea a cuccioli di 5 settimane di etÓ. Per la variabilitÓ della distribuzione degli anticorpi di derivazione materna nei cuccioli si raccomanda la somministrazione di una seconda dose da 1 ml due settimane pi¨ tardi. Per assicurare una protezione del tempo, un convenzionale schema vaccinale con vaccini contenenti una valenza di parvovirus deve essere iniziata prima della 11░ settimana di etÓ.

Avvertenze

il vaccino deve essere somministrato nel rispetto delle normali condizioni di asepsi per la vaccinazione. Gli animali devono essere trattati per gli endoparassiti intestinali prima della vaccinazione. Vaccinare solo cuccioli sani. Nel caso di presenza di elevati livelli anticorpali di origine materna (>1/80) la siero conversione si riduce dal 94% al 42%. Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza ed efficacia con l'utilizzo di questo vaccino insieme ad altri. ╚ quindi consigliato non somministrare altri vaccini nei 14 giorni precedenti e successivi alla vaccinazione con questo prodotto.