UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Calcio PH CM

Ultimo aggiornamento: 21/06/2022




A cosa serve

Calcio PH CM Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Calcio Gluconato + Fosforilcolamina + Magnesio Cloruro, appartenente alla categoria degli Minerali, nutritivi, disintossicanti e nello specifico Calcio, associazioni con vitamina D e/o altri farmaci. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Calcio PH CM pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Calcio Gluconato + Fosforilcolamina + Magnesio Cloruro
Gruppo terapeutico: Minerali, nutritivi, disintossicanti
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Calcio PH CM iniett. 1 flacone 500 ml

Principio Attivo

1 ml contiene: calcio gluconato 200 mg, fosforilcolamina 2,54 mg, magnesio cloruro esaidrato 3,3,4 mg.

Indicazioni

collasso puerperale, paraplegia ante e post-partum, malattie da trasporto, forme allergiche, ricostituente generale.

Posologia

bovini, equini: 250 ml/capo. Vitelli, puledri, suini, ovini, caprini: da 50 a 150 ml/capo. Suinetti, agnelli, capretti, conigli, cani, gatti: da 15 a 50 ml/capo.Iniettare lentamente per via sottocutanea, endovenosa, intraperitoneale o intramuscolare. Ripetere a giudizio del medico veterinario.
Avvertenze per una corretta somministrazione: la soluzione Ŕ ipertonica. Viene consigliata una somministrazione in vene di grosso calibro a velocitÓ perfusionale controllata. Nel caso dell'uso perfusionale, il prodotto contenuto nel flacone deve essere utilizzato per una sola ed ininterrotta somministrazione e l'eventiale residuo deve essere eliminato.

Avvertenze

somministrare con cautela in animali con patologie a carico del cuore. Durante il trattamento controllare il ritmo e la frequenza cardiaca. In caso di comparsa di aritmie interrompere immediatamente la somministrazione. Monitorare il bilancio dei fluidi, gli elettroliti e l'osmolaritÓ plasmatica.

Tempi di sospensione

carne e visceri: 0 giorni. Latte: 0 ore.