UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Butagran Equi

P.H. Farmaceutici S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 22/02/2021




A cosa serve

Butagran Equi Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Fenilbutazone, appartenente alla categoria degli Analgesici FANS e nello specifico Butilpirazolidine. E' commercializzato in Italia dall'azienda P.H. Farmaceutici S.p.A..

Butagran Equi pu˛ essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dopharma Research BV
Concessionario: P.H. Farmaceutici S.p.A.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Fenilbutazone
Gruppo terapeutico: Analgesici FANS
Forma farmaceutica: polveri orali

Confezioni

Butagran Equi 200 mg/g polvere os per cavalli 20 buste 5 g

Indicazioni

Il prodotto Ŕ indicato per il trattamento di condizioni muscolo-scheletriche che richiedono la riduzione del dolore e dello stato infiammatorio associato come, ad esempio, la zoppia associata a condizioni osteoartritiche, la borsite, la laminite e l'infiammazione dei tessuti molli, in particolare dove Ŕ ritenuta auspicabile una mobilitÓ continua.
╚ inoltre efficace nel limitare l'infiammazione post-chirurgica, la miosite e altre infiammazioni dei tessuti molli.
Il prodotto pu˛ essere impiegato come antipiretico nei casi raccomandati, ad esempio nelle infezioni respiratorie di natura virale.

Posologia

In base alla risposta individuale, Ŕ necessario attenersi alle seguenti indicazioni di dosaggio, riferite a 450 kg di peso corporeo. Giorno 1: due bustine o 10 g di prodotto due volte al giorno (equivalenti a 4,4 mg di fenilbutazone/kg di peso corporeo per ciascuna somministrazione). Giorni 2-4: una bustina o 5 g di prodotto due volte al giorno (equivalenti a 2,2 mg di fenilbutazone/kg di peso corporeo per ciascuna somministrazione), seguiti da una bustina o 5 g una volta al giorno (2,2 mg di fenilbutazone/kg di peso corporeo al giorno) o a giorni alterni, secondo necessitÓ.