Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Bovilis Ibr Marker Inac

Ultimo aggiornamento: 03/02/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Bovilis Ibr Marker Inac iniett. 1 flacone 10 dosi
Bovilis Ibr Marker Inac iniett. 1 flacone 50 dosi

A cosa serve

Bovilis Ibr Marker Inac è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Rinotracheite Infettiva Bovina Inattivato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali inattivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda MSD Animal Health S.r.l..

Bovilis Ibr Marker Inac può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Intervet International B.V.
Concessionario: MSD Animal Health S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Rinotracheite Infettiva Bovina Inattivato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiala iniettabile


Principio Attivo

ogni dose da 2 ml contiene: Herpesvirus bovino di tipo 1 (BHV-1) ceppo GK/D (gE[5:-])* inattivato: 60 unità ELISA**
* gE[5:-]: glicoproteina E negativo
** in grado di indurre 6,1 - 11,1 log[6:2] unità virus neutralizzanti nella prova di potency su topo.

Indicazioni

per l'immunizzazione attiva dei bovini al fine di ridurre sia l'intensità e la durata dei sintomi clinici (febbre) indotti dall'infezione con herpesvirus bovino di tipo 1 (BHV-1), sia la replicazione e l'escrezione nasale del virus di campo. Insorgenza dell'immunità: 3 settimane. Durata dell'immunità: 6 mesi. Lo schema vaccinale utilizzando Bovilis IBR marker live per la vaccinazione di base e Bovilis IBR marker inac per il richiamo dopo 6 mesi determinerà un'immunità protettiva della durata di 12 mesi.

Posologia

2 ml per soggetto, inoculazione intramuscolare. Tutti i bovini possono essere vaccinati a partire dall'età di tre mesi. Vaccinazione di base: due vaccinazioni a distanza di 4 settimane. Richiami: una vaccinazione ogni 6 mesi. Bovilis IBR marker inac può essere utilizzato per i richiami in uno schema vaccinale in cui sia stato impiegato Bovilis IBR marker live per la vaccinazione di base: primo richiamo: una singola vaccinazione 6 mesi dopo la vaccinazione di base. Richiami successivi: singole vaccinazioni somministrate a intervalli non superiori a 12 mesi. Per la vaccinazione utilizzare un'attrezzatura sterile. Prima dell'uso, lasciare che il vaccino raggiunga la temperatura ambiente (15°C - 25°C). Agitare bene prima dell'uso.

Avvertenze

l'efficacia non è stata dimostrata in presenza di anticorpi di origine materna.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: vaccinare solo animali sani.