Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Bovigen Scour

Ultimo aggiornamento: 24/02/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Bovigen Scour emulsione iniettabile per bovini 1 flacone da 15 ml (5 dosi)

A cosa serve

Bovigen Scour è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Colibacillosi Neonatale Dei Ruminanti Inattivato + Vaccino Coronavirosi Bovina Inattivato + Vaccino Rotavirosi Bovina Inattivato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali e batterici inattivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Virbac S.r.l..

Bovigen Scour può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Forte Healthcare Limited
Concessionario: Virbac S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Colibacillosi Neonatale Dei Ruminanti Inattivato + Vaccino Coronavirosi Bovina Inattivato + Vaccino Rotavirosi Bovina Inattivato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: soluzione (uso interno)


Principio Attivo

Una dose da 3 ml di vaccino contiene: Rotavirus Bovino ceppo TM-91, serotipo G6P1 (inattivato) [7:>] 6,0 log2 (VNT)*, Coronavirus Bovino ceppo C-197 (inattivato) [7:>] 5,0 log2 (HIT)**, Escherichia coli ceppo EC/17 (inattivato), Esprimente adesina F5 (K99) [7:>] 44,8 % di inibizione (ELISA)***
*VNT – test di virus neutralizzazione (sierologia indotta su sangue di coniglio dai 2/3 di dose di vaccino)
**HIT – test di inibizione della emoagglutinazione (sierologia indotta su sangue di coniglio dai 2/3 di dose di vaccino)
***ELISA – Enzyme-linked immunosorbent assay (sierologia indotta su sangue di coniglio dai 2/3 di dose di vaccino)

Indicazioni

Per l'immunizzazione attiva di vacche gravide e giovenche per aumentare gli anticorpi contro l'antigene E. coli F5 (K 99), rotavirus e coronavirus. Quando i vitelli sono alimentati con colostro di vacche vaccinate durante la prima settimana di vita, questi anticorpi hanno dimostrato di ridurre la gravità della diarrea causata da rotavirus bovino, coronavirus bovino, enteropatogeno E. coli F5 (K99) e per ridurre la diffusione di virus da parte di vitelli infetti con rotavirus bovino o coronavirus bovino. Comparsa della immunità: La immunità passiva inizia con la somministrazione del colostro ed è dipendente da una sufficiente quantità di colostro somministrata ai vitelli dopo la nascita.

Posologia

Per uso intramuscolare. Una dose: 3 ml. Prima vaccinazione: 2 dosi - la prima dose nelle 12 - 5 settimane prima della data presunta del parto e la seconda dose tre settimane dopo la prima dose. Richiamo: Una dose nel corso di ogni gravidanza, somministrata nelle 12 - 3 settimane prima della data presunta del parto. Somministrazione del colostro: La protezione dei vitelli dipende da un'adeguata assunzione di colostro da vacche vaccinate. Occorre adottare misure per garantire che i vitelli ricevano una quantità sufficiente di colostro entro i primi giorni di vita. Se i vitelli non ottengono abbastanza anticorpi attraverso il colostro poco dopo la nascita, ci sarà una riduzione di trasferimento passivo di anticorpi. E' importante che tutti i vitelli ricevano una quantità sufficiente di colostro dalla prima mungitura entro le prime sei ore dopo il parto. Si raccomanda di somministrare 3 litri alla prima alimentazione dei vitelli con un peso di 35-45 kg (ad esempio Holstein-Friesian vitelli tipo lattiero-caseari). Per vitelli molto piccoli (es Jerseys), 2 - 2,5 litri sono sufficienti. Per ottenere risultati ottimali e per ridurre la pressione infettiva in azienda, deve essere adottata una politica di vaccinazione all'intero gruppo di animali. Seguire le normali procedure asettiche durante la vaccinazione. Devono essere utilizzate solo siringhe ed aghi sterili. Lasciare che il vaccino raggiunga la temperatura ambiente prima dell'uso. Agitare bene prima dell'uso e occasionalmente durante l'uso per garantire che il sedimento venga sciolto prima della somministrazione.

Avvertenze

Vaccinare solo animali sani.