Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Bio-Vac NDV 6/10-H120

Ultimo aggiornamento: 13/03/2019

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Bio-Vac NDV 6/10-H120 vaccino liofilizzato per uso per nebulizzazione o in acqua da bere 10 flaconi da 1000 dosi
Bio-Vac NDV 6/10-H120 vaccino liofilizzato per uso per nebulizzazione o in acqua da bere 10 flaconi da 5000 dosi

A cosa serve

Bio-Vac NDV 6/10-H120 è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Pseudopeste Aviare (malattia Di Newcastle) Vivo Liofilizzato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali vivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Bio-Vac NDV 6/10-H120 può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Pseudopeste Aviare (malattia Di Newcastle) Vivo Liofilizzato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: liquido uso orale


Principio Attivo

una dose di vaccino contiene: virus vivo attenuato della Pseudopeste aviare (malattia di Newcastle), ceppo NDV6/10: min 10[5:6,0] - max 10[5:7,0] DIE*[6:50]; virus vivo attenuato della Bronchite infettiva aviare ceppo Massachusetts H120: min 10[5:3,5] - max 10[5:4,5] DIE[6:50]
*DIE[6:50]: Dose Infettante Embrione al 50%

Indicazioni

Per indurre immunità attiva nei polli per ridurre la mortalità, i sintomi e le lesioni della Pseudopeste aviare (Malattia di Newcastle) e ridurre i sintomi clinici e le lesioni della Bronchite Infettiva aviare. L'immunità è completa 3 settimane dopo la prima vaccinazione e dura per 4 settimane dalla vaccinazione di richiamo.

Posologia

Vaccinare per spray in incubatoio da 1 giorno di vita utilizzando un apparecchio nebulizzatore che produca spray a gocce grosse (intorno ai 120 [7:m]m). Sciogliere il contenuto del flacone con una piccola quantità di acqua distillata; successivamente versarlo nella quantità di acqua distillata ritenuta necessaria per la somministrazione, contenuta nel serbatoio del nebulizzatore, mescolando accuratamente la sospensione vaccinale prima della distribuzione. La quantità di acqua necessaria per un'uniforme vaccinazione con il metodo spray varia a seconda dei soggetti e del tipo di apparecchio nebulizzatore utilizzato, che può essere manuale od elettrico. Somministrare la dose di richiamo in acqua di bevanda. La quantità di acqua necessaria per una vaccinazione uniforme di tutti i soggetti varia a seconda dell'età degli animali, della stagione, della temperatura ambiente. Assetare gli animali, sospendendo la somministrazione dell'acqua di bevanda per almeno 3 ore prima della vaccinazione. Sciogliere il contenuto del flacone in una piccola quantità di acqua di fonte non clorata. Versare il contenuto del flacone nell'acqua di bevanda ritenuta necessaria per la vaccinazione. Risciacquare il flacone. Mescolare accuratamente la sospensione vaccinale così ottenuta subito prima della somministrazione agli animali. Distribuire la sospensione vaccinale in modo da permettere a tutti gli animali l'assunzione del vaccino entro due ore dalla ricostituzione. Programma vaccinale: Vaccinazione spray in incubatoio da un giorno di vita, vaccinazione di richiamo in acqua da bere dopo 3 settimane.

Avvertenze

durante la preparazione e la somministrazione evitare il contatto del vaccino con disinfettanti, detergenti o acqua clorata.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: i polli vaccinati possono eliminare i virus vaccinali fino ad almeno due settimane dopo la vaccinazione. Si raccomanda di vaccinare tutti i soggetti del gruppo contemporaneamente ed evitare il contatto tra polli vaccinati e polli non vaccinati. E' necessario adottare adeguate misure di profilassi sanitaria per evitare la diffusione alle specie sensibili.