Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Baycubis

Ultimo aggiornamento: 10/08/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Baycubis os polv. per soluz. barattolo 1 kg per polli

A cosa serve

Baycubis è un medicinale veterinario a base del principio attivo Fenossimetilpenicillina Potassica, appartenente alla categoria degli Antibatterici penicillinici e nello specifico Penicilline sensibili alle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Elanco Italia S.p.A..

Baycubis può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Elanco Italia S.p.A.
Concessionario: Elanco Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Fenossimetilpenicillina Potassica
Gruppo terapeutico: Antibatterici penicillinici
Forma farmaceutica: granulato


Principio Attivo

1 grammo contiene: fenossimetilpenicillina 293 mg equivalente a fenossimetilpenicillina potassiaca 325 mg. Polvere da bianca a biancastra.

Indicazioni

Prevenzione della mortalità, a livello di gruppo, dovuta ad enterite necrotica nei polli causata da Clostridium perfringens sensibile alla fenossimetilpenicillina.

Posologia

13,5 -20 mg di fenossimetilpenicillina per kg di peso vivo al giorno, corrispondenti a 46- 68 mg di prodotto per kg di peso vivo al giorno, per 5 giorni. Questo prodotto viene somministrato ai polli dopo dissoluzione in acqua di bevanda. Per determinare la quantità in grammi di prodotto che deve essere aggiunta a 1000 litri di acqua deve essere eseguito il seguente calcolo:
mmg prodotto/kg di peso vivo/die × peso corporeo medio dei singoli animali (kg) × numero di animali/Consumo totale di acqua dell 'allevamento (litri) il giorno precedente
= mg prodotto/l x 1000 = g prodotto/ l 000 l d'acqua
Durante la pesata del prodotto da utilizzare, si raccomanda l'impiego di una bilancia calibrata. Tenendo conto del fatto che gli animali malati possano bere meno, si raccomanda di iniziare la terapia con la dose più elevata, per compensare una possibile assunzione ridotta di acqua medicata. Per garantire il dosaggio corretto, il peso corporeo degli animali deve essere determinato il più accuratamente possibile per evitare sottodosaggi. La solubilità massima è di 250 g di prodotto per litro di acqua di bevanda. Durante il periodo di trattamento non deve essere disponibile nessun'altra fonte di acqua di bevanda. Nei casi di alterato consumo di acqua di bevanda nei polli, la concentrazione deve essere aggiustata in modo che venga raggiunto il dosaggio raccomandato. Deve essere preparata acqua di bevanda medicata sufficiente a soddisfare solo il fabbisogno giornaliero. L'acqua di bevanda medicata deve essere rinnovata o sostituita ogni 24 ore.

Avvertenze

La somministrazione del medicinale può portare ad un aumento del consumo di acqua medicata.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: l'utilizzo del prodotto si deve basare su test di sensibilità di batteri isolati da polli già deceduti in allevamento.Il prodotto non deve essere impiegato per supplire alla scarsa igiene e cattiva gestione dei pollai. Tenere presenti le politiche antimicrobiche ufficiali, nazionali e regionali, quando si usa il prodotto. L'uso del prodotto diverso dalle istruzioni indicate nel riassunto delle caratteristiche del prodotto può aumentare la prevalenza di batteri resistenti a fenossimetilpenicillina e può ridurre l'efficacia del trattamento con fenossimetilpenicillina o altre penicilline, a causa del potenziale di resistenza crociata.