Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Aservo EquiHaler

Equality S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 30/03/2021




A cosa serve

Aservo EquiHaler è un medicinale veterinario a base del principio attivo Ciclesonide, appartenente alla categoria degli Broncopolmonari: inalanti e nello specifico Glicocorticoidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Equality S.r.l..

Aservo EquiHaler può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Concessionario: Equality S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Ciclesonide
Gruppo terapeutico: Broncopolmonari: inalanti
Forma farmaceutica: soluzione

Confezioni

Aservo EquiHaler 343 mcg/erogazione soluzione per inalazione per cavalli

Principio Attivo

ogni erogazione (attraverso l'adattatore per narice) contiene: Ciclesonide 343 microgrammi.

Indicazioni

per la riduzione dei segni clinici di asma equina grave (precedentemente conosciuta come ostruzione ricorrente delle vie aeree (Recurrent Airway Obstruction - RAO), ostruzione ricorrente delle vie aeree associata al pascolo estivo (Summer Pasture Associated - Recurrent Airway Obstruction - SPARAO)).

Posologia

uso inalatorio. Il numero di erogazioni da somministrare è uguale per tutti i cavalli. La durata totale del trattamento è di 10 giorni. - Giorno 1 - 5: 8 erogazioni (corrispondenti a 2.744 µg di ciclesonide), da somministrare due volte al giorno a distanza di circa 12 h- Giorno 6 - 10: 12 erogazioni (corrispondenti a 4.116 µg di ciclesonide), da somministrare una volta al giorno a distanza di circa 24 h. L'inizio del miglioramento clinico può richiedere diversi giorni. Il programma di trattamento di 10 giorni deve essere normalmente completato. In caso di dubbi relativi al trattamento, consultare il veterinario responsabile. Aservo EquiHaler contiene soluzione per inalazione sufficiente per un cavallo per l'intera durata del trattamento di 10 giorni e una quantità aggiuntiva che copre il caricamento e le potenziali perdite durante la somministrazione.
Schema di trattamento per l'uso:
Giorni di trattamento 1 – 5: 8 erogazioni mattina e sera a distanza di circa 12 h
Giorni di trattamento 6 – 10: 12 erogazioni una volta al giorno a distanza di circa 24 h.
Avvertenze per una corretta somministrazione: Confezione: un Aservo EquiHaler con un adattatore per narice e una cartuccia preinserita. La cartuccia contiene una quantità di soluzione per inalazione sufficiente per l'intera durata del trattamento (140 erogazioni per trattamento) e una quantità aggiuntiva che copre il caricamento e le potenziali perdite durante la somministrazione entro la durata del trattamento di 10 giorni. Inoltre, rimane una soluzione residua che non può essere rilasciata con la precisione richiesta e pertanto non deve essere somministrata. Non è possibile estrarre la cartuccia dall'Aservo EquiHaler.

Avvertenze

durante la somministrazione del medicinale veterinario si deve prestare particolare attenzione. Per assicurare una somministrazione efficace, occorre osservare l'indicatore di respirazione situato sulla parete della camera dell'adattatore per narice: quando il cavallo inspira, la membrana dell'indicatore di respirazione si incurva verso l'interno. Durante l'espirazione, la membrana dell'indicatore di respirazione si incurva verso l'esterno. Lo spray deve essere erogato all'inizio dell'inspirazione, cioè quando l'indicatore di respirazione comincia a incurvarsi verso l'interno della camera. Se non è possibile osservare il movimento dell'indicatore di respirazione, assicurarsi che l'adattatore per narice sia posizionato correttamente. Se il movimento dell'indicatore di respirazione non fosse ancora visibile o se il movimento fosse troppo rapido, il prodotto non deve essere somministrato. L'efficacia del prodotto non è stata stabilita in cavalli con riacutizzazioni (durata <14 giorni) dei segni clinici.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: La sicurezza del medicinale veterinario non è stata stabilita in cavalli di peso corporeo inferiore a 200 kg, né in puledri. Il veterinario prescrittore deve valutare se il cavallo ha un temperamento adatto ad una somministrazione sicura ed efficace di Aservo EquiHaler in accordo alle buone pratiche veterinarie. Qualora i cavalli non si adattino all'applicazione facile e sicura di Aservo EquiHaler entro un paio di giorni, in tali casi, si deve prendere in considerazione un trattamento alternativo. L'inizio del miglioramento clinico può richiedere diversi giorni. Nei casi di gravi segni clinici di ostruzione respiratoria, può essere necessario considerare l'uso di farmaci in associazione (come i broncodilatatori) e il controllo ambientale, a discrezione del veterinario curante.