Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Apoquel

Zoetis Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 04/01/2021




A cosa serve

Apoquel è un medicinale veterinario a base del principio attivo Oclacitinib Maleato, appartenente alla categoria degli Dermatologici: antipruriginosi e nello specifico Preparati per dermatiti, escluso i corticosteroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Zoetis Italia S.r.l..

Apoquel può essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Zoetis Belgium SA
Concessionario: Zoetis Italia S.r.l.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Oclacitinib Maleato
Gruppo terapeutico: Dermatologici: antipruriginosi
Forma farmaceutica: compresse rivestite

Confezioni

Apoquel 16 mg 100 compresse rivestite per cani (10 blister da 10 compresse)
Apoquel 16 mg 20 compresse rivestite per cani (2 blister da 10 compresse)
Apoquel 3,6 mg 100 compresse rivestite per cani (10 blister da 10 compresse)
Apoquel 3,6 mg 20 compresse rivestite per cani (2 blister da 10 compresse)
Apoquel 5,4 mg 100 compresse rivestite per cani (10 blister da 10 compresse)
Apoquel 5,4 mg 20 compresse rivestite per cani (2 blister da 10 compresse)

Principio Attivo

ogni compressa rivestita con film contiene 3,6 mg, 5,4 mg o 16 mg di oclacitinib come oclacitinib maleato.

Indicazioni

trattamento del prurito associato alla dermatite allergica nei cani. Trattamento delle manifestazioni cliniche della dermatite atopica nei cani.

Posologia

per uso orale. Dosaggio e schema di trattamento: la dose iniziale raccomandata di Apoquel compresse per cani è di 0,4-0,6 mg di oclacitinib/kg peso corporeo, somministrata per via orale, due volte al giorno fino a 14 giorni. Per la terapia di mantenimento (dopo i 14 giorni di trattamento iniziali), la stessa dose (0,4-0,6 mg di oclacitinib /kg peso corporeo) deve essere successivamente somministrata una sola volta al giorno. Il requisito per una terapia di mantenimento a lungo termine deve essere basato su una valutazione rischio/beneficio del singolo caso da parte del veterinario responsabile. Queste compresse possono essere somministrate con o senza cibo. Si prega di far riferimento allo schema di dosaggio sotto riportato per il numero di compresse necessarie ad ottenere la dose raccomandata. Le compresse possono essere divise lungo la linea di frattura.
Peso corporeo (kg) del cane: 3,0-4,4; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 3,6 mg: [5:1]/[6:2]
Peso corporeo (kg) del cane: 4,5-5,9; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 5,4 mg: [5:1]/[6:2]
Peso corporeo (kg) del cane: 6,0-8,9; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 3,6 mg: 1
Peso corporeo (kg) del cane: 9,0-13,4; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 5,4 mg: 1
Peso corporeo (kg) del cane: 13,5-19,9; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 16 mg: [5:1]/[6:2]
Peso corporeo (kg) del cane: 20,0-26,9; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 5,4 mg: 2
Peso corporeo (kg) del cane: 27,0-39,9; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 16 mg: 1
Peso corporeo (kg) del cane: 40,0-54,9; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 16 mg: 1[5:1]/[6:2]
Peso corporeo (kg) del cane: 55,0-80,0; dosaggio e numero di compresse da somministrare: Apoquel compresse 16 mg: 2
I cani devono essere attentamente osservati dopo la somministrazione per assicurarsi che ciascuna compressa venga ingerita.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: l'oclacitinib modula il sistema immunitario e può aumentare la suscettibilità all'infezione ed aggravare le condizioni neoplastiche. Pertanto, i cani trattati con Apoquel compresse devono essere monitorati per l'insorgenza di infezioni e neoplasie. Quando l'oclacitinib viene impiegato per il trattamento del prurito associato a dermatite allergica, ricercare e trattare le eventuali cause sottostanti (ad es., dermatite allergica da pulci, dermatite da contatto, ipersensibilità agli alimenti). Inoltre, in caso di dermatite allergica e di dermatite atopica, si raccomanda di ricercare e trattare i fattori complicanti quali le infezioni/infestazioni da batteri, funghi o parassiti (ad es. pulci e rogna). Dati i potenziali effetti su alcuni parametri clinico-patologici, quando i cani sono sottoposti ad un trattamento a lungo termine si raccomanda un monitoraggio periodico con emocromo completo ed analisi biochimica del siero.