Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Antimania

Ultimo aggiornamento: 02/03/2021




A cosa serve

Antimania è un medicinale veterinario a base del principio attivo Meglumina Stibiato, appartenente alla categoria degli Antiprotozoari e nello specifico Composti dell'antimonio. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Antimania può essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Meglumina Stibiato
Gruppo terapeutico: Antiprotozoari
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi

Confezioni

Antimania 300 mg/ml soluzione iniett. 5 flaconi 5 ml

Principio Attivo

1 ml contiene: antimoniato di meglumina 300 mg

Indicazioni

trattamento sintomatico della leishmaniosi canina.

Posologia

via di somministrazione: sottocutanea. La dose giornaliera raccomandata di antimoniato di meglumina è 100 mg/kg p.v. (equivalente a 0,33 ml di Antimania/kg p.v. die). È possibile effettuare varie somministrazioni giornaliere. Si raccomanda di dividere la dose giornaliera in due iniezioni di 50 mg di antimoniato di meglumina/kg p.v. con un intervallo di 12 h. La durata iniziale del trattamento è di 3 settimane. In caso non si osservi sufficiente miglioramento clinico, il trattamento può essere protratto per un'altra settimana. Trattamenti ripetuti possono essere necessari per eliminare i parassiti. Si raccomanda pertanto di monitorare il decorso clinico dell'animale.

Avvertenze

il trattamento deve essere accompagnato da un monitoraggio sierologico ed eziologico indicando la prognosi della malattia e di conseguenza il destino dell'animale. Iniziare il trattamento con la somministrazione di metà della dose, soprattutto in caso di compromissione della permeabilità renale; aumentare progressivamente fino a raggiungere la dose raccomandata. In caso d'intolleranza bisogna sospendere il trattamento per riprenderlo a dosi più basse. In caso d'insufficienza renale diagnosticata, si devono stabilizzare e curare i sintomi associati prima dell'inizio del trattamento con Antimania. È necessario monitorare la funzionalità renale prima e durante il trattamento. Si raccomanda inoltre di monitorare la funzionalità epatica e cardiaca durante il trattamento.