Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Anprospiramix 200

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Anprospiramix 200 è un medicinale veterinario a base del principio attivo Spiramicina, appartenente alla categoria degli Antibatterici macrolidi e nello specifico Macrolidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Chemifarma S.p.A..

Anprospiramix 200 può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Chemifarma S.p.A.
Concessionario: Chemifarma S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Spiramicina
Gruppo terapeutico: Antibatterici macrolidi
Forma farmaceutica: granulato

Confezioni

Anprospiramix 200 os 25 kg

Principio Attivo

1 g = spiramicina 200.000 mg (pari ad almeno 6.400.000 UI)

Indicazioni

Suini: enterite batterica da microorganismi Gram +. Polmonite enzootica. Broiler: malattie batteriche respiratorie, gastrointestinali e dell'apparato locomotore. Setticemie sostenute da microorganismi Gram +.

Posologia

Rimuovere il mangime dalle mangiatoie e somministrare mangime medicato. Miscelare accuratamente nel mangime solido alle dosi indicate, avendo cura di non superare la quantità in p.a. giornaliero autorizzata. Suini: da 200,0 a 500,0 g/100 kg (pari a 25,0 mg di principio attivo/kg p.v.), per 3-5 giorni. Broiler: da 250,0 a 500,0 g/100 kg (500 – 1000 mg di spiramicina/kg di mangime pari a 70,0 mg di spiramicina/kg p.v.), per 3-5 giorni.

Avvertenze

il prodotto in gravidanza e lattazione va somministrato solo in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico veterinario. Utilizzare solo dopo aver accertato la sensibilità dei germi al principio attivo. Si raccomanda di eseguire un antibiogramma prima dell'inizio del trattamento. Non somministrare insieme ad antibiotici battericidi quali le penicilline. In assenza di studi di compatibilità, non miscelare con altri medicinali veterinari.