Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Amprosid

Ultimo aggiornamento: 06/04/2021




A cosa serve

Amprosid è un medicinale veterinario a base del principio attivo Amprolium, appartenente alla categoria degli Anticoccidici (v. anche sulfamidici) e nello specifico Altri agenti antiprotozoari. E' commercializzato in Italia dall'azienda Chemifarma S.p.A..

Amprosid può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Chemifarma S.p.A.
Concessionario: Chemifarma S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Amprolium
Gruppo terapeutico: Anticoccidici (v. anche sulfamidici)
Forma farmaceutica: granulato

Confezioni

Amprosid os flacone da 1 litro
Amprosid os tanica da 5 litri
Amprosid Tanica da 10 litri

Principio Attivo

1 ml contiene: Amprolium HCl mg 250.

Indicazioni

trattamento della coccidiosi.

Posologia

il prodotto deve essere somministrato nell'acqua di bevanda, secondo le indicazioni del Medico Veterinario prescrittore, avendo cura di non superare la posologia in mg di p.a./kg p.v. giornaliero autorizzata. Broilers: 2 ml di prodotto/litro di acqua equivalenti a 500 mg p.a./litro (pari a 6,0 - 35,0 mg di p.a./kg di peso vivo), per 7 giorni. Galline ovaiole: 0,24 – 1,0 ml di prodotto equivalenti a 60 - 250 mg p.a./litro (pari a 6,0 - 35,0 mg di p.a./kg di peso vivo), per 7 giorni.

Avvertenze

non miscelare in mangimi solidi. Come per tutti gli anticoccidici, l'uso prolungato può indurre la selezione di specie resistenti. Per evitare o ritardare l'insorgere di resistenza, evitare che l'anticoccidico sia presente nell'acqua o nel mangime in concentrazioni elevate. Quando il contenuto nella dieta di Tiamina (vit. B1) è eccessivo, è possibile avere una ridotta attività anticoccidica; altresì, se l'amprolium è presente nell'acqua medicata in concentrazione elevata, si può manifestare nell'ospite carenza di tiamina che può ridurre l'attività anticoccidica.