Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Amproline

Ultimo aggiornamento: 22/03/2021




A cosa serve

Amproline è un medicinale veterinario a base del principio attivo Amprolium Cloridrato, appartenente alla categoria degli Anticoccidici (v. anche sulfamidici) e nello specifico Altri agenti antiprotozoari. E' commercializzato in Italia dall'azienda Huvepharma NV.

Amproline può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Huvepharma NV
Concessionario: Huvepharma NV
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Amprolium Cloridrato
Gruppo terapeutico: Anticoccidici (v. anche sulfamidici)
Forma farmaceutica: soluzione

Confezioni

Amproline 400 mg/ml soluzione os per l'uso in acqua da bere per polli 1000 ml
Amproline 400 mg/ml soluzione os per l'uso in acqua da bere per polli 5 litri

Principio Attivo

un ml di soluzione contiene: Amprolium (come cloridrato) 400,0 mg (corrispondente a amprolium cloridrato) 452,0 mg.

Indicazioni

trattamento della coccidiosi intestinale causata da Eimeria spp. sensibile all'Amprolium.

Posologia

utilizzo in acqua di bevanda. Nei polli (broiler, pollastre, galline ovaiole e riproduttori) e tacchini, la posologia è: 20 mg di amprolium / kg peso vivo / giorno, (equivalente a 0,5 mL di soluzione orale / 10 kg peso vivo / giorno), per 5 - 7 giorni consecutivi. Per la preparazione dell'acqua medicata bisogna tenere in considerazione il peso corporeo degli animali da trattare ed il loro consumo giornaliero di acqua. Il consumo può dipendere da diversi fattori come l'età, lo stato sanitario, la razza, ed il sistema di allevamento. Per calcolare accuratamente il dosaggio del medicinale veterinario in ml per litro di acqua di bevanda effettuare il seguente calcolo:
0,05 ml di prodotto per kg di peso vivo X peso medio (kg) degli animali da trattare giornalmente X numero di animali : Consumo d'acqua totale (l) del gruppo il giorno precedente = ml di soluzione orale/litro di acqua di bevanda.
Deve essere garantita l'accessibilità sufficiente al sistema di approvvigionamento idrico per gli animali da trattate per garantire il consumo adeguato di acqua. Nessuna altra fonte di acqua deve essere disponibile durante il periodo di trattamento. L'acqua medicata deve essere sostituita ogni 24 ore. Al termine del trattamento, il sistema di approvvigionamento idrico deve essere adeguatamente pulito al fine di evitare l'assunzione di quantità sub-terapeutiche di principio attivo. Il medicinale veterinario non deve venire a contatto con tubature idriche o contenitori di metallo.

Avvertenze

come per qualsiasi antiparassitario, l'uso frequente e ripetuto di antiprotozoari della stessa classe può portare a sviluppo di resistenza. In caso venisse riscontrata mancanza di efficacia durante il trattamento, comunicarlo alle autorità competenti.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: il prodotto non deve essere usato per la prevenzione delle coccidiosi. Da utilizzarsi in caso di focolai di coccidiosi dovuti a mancata disponibilità di vaccino, in caso di mancanza di efficacia del vaccino ed in gruppi di animali già vaccinati nel caso che venga diagnosticata un'importante epidemia di coccidi prima dello sviluppo completo dell'immunità.