Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Amoxy Active 697 Mg/g

Dopharma Italia S.r.l
Ultimo aggiornamento: 05/03/2021




A cosa serve

Amoxy Active 697 Mg/g è un medicinale veterinario a base del principio attivo Amoxicillina Triidrato, appartenente alla categoria degli Antibatterici penicillinici e nello specifico Penicilline ad ampio spettro. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dopharma Italia S.r.l.

Amoxy Active 697 Mg/g può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dopharma Research BV
Concessionario: Dopharma Italia S.r.l
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Amoxicillina Triidrato
Gruppo terapeutico: Antibatterici penicillinici
Forma farmaceutica: polveri orali

Confezioni

Amoxy Active 697 mg/g polvere orale per suini e polli securitainer da 1 kg

Principio Attivo

Ogni grammo contiene: Amoxicillina 697 mg, come amoxicillina triidrato 800 mg.

Indicazioni

Suini: trattamento delle infezioni delle vie respiratorie, delle infezioni del tratto gastrointestinale, infezioni urogenitali, necrosi auricolare, infezioni secondarie a seguito di infezioni virali e setticemia causata da microrganismi sensibili all'amoxicillina.
Polli: trattamento delle infezioni delle vie respiratorie e del tratto gastrointestinale causate da microrganismi sensibili all'amoxicillina.

Posologia

Per uso orale. Per uso nell'acqua di bevanda e nei mangimi nei suini. Per uso nell'acqua di bevanda nei polli.
Suini: la dose raccomandata è di 11,2 mg di amoxicillina per kg di peso corporeo al giorno (corrispondente a 16,1 mg di medicinale veterinario per 1 kg di peso corporeo al giorno) somministrati per 3-5 giorni consecutivi.
Polli: la dose raccomandata è di 20 mg di amoxicillina per kg di peso corporeo al giorno (corrispondente a 28,7 mg di medicinale veterinario per 1 kg di peso corporeo al giorno) somministrati per 3-5 giorni consecutivi.
Uso nell'acqua di abbeverata: Per la preparazione dell'acqua medicata è necessario tenere in considerazione il peso corporeo degli animali da trattare e il consumo giornaliero effettivo di acqua. Il consumo di acqua può variare in base a diversi fattori, come ad esempio specie, età, condizioni di salute, razza e sistema di allevamento (ad es., diverse temperature, diversi regimi di illuminazione). Per ottenere la dose esatta è necessario modificare di conseguenza la concentrazione di amoxicillina.La preparazione dell'acqua medicata deve permettere di ottenere una quantità di acqua da consumare entro le successive 12 ore. Tutta l'acqua medicata non utilizzata deve essere eliminata dopo 12 ore ed è necessario preparare acqua medicata fresca per le seguenti 12 ore. La formula seguente può essere usata per calcolare la quantità richiesta di medicinale veterinario in mg per litro di acqua di abbeverata:
…mg di prodotto/kg di peso degli animali da trattare X peso medio dell'animale (kg) peso/giorno : consumo medio di acqua al giorno (litri) per animale = … mg di prodotto per litro di acqua di abbeverata
Il medicinale veterinario deve essere aggiunto all'acqua di bevanda miscelando accuratamente fino alla completa dissoluzione del prodotto. La massima solubilità del prodotto in acqua è di circa 6 g/litro. Per trattare gli animali in modo corretto e per garantire un consumo di acqua adeguato, è necessario poter accedere facilmente al sistema di fornitura di acqua potabile. Durante il periodo del trattamento gli animali non devono avere accesso ad altre fonti di acqua potabile. Nei sistemi di allevamento all'aperto, durante il trattamento gli animali devono essere tenuti nelle stalle. Quando possibile, il sistema di fornitura dell'acqua deve essere pulito in modo adeguato dopo la fine del periodo di trattamento, per evitare l'assunzione di quantità subterapeutiche di principio attivo.
Uso nel mangime: il prodotto può essere somministrato anche nel mangime alla dose giornaliera raccomandata. Questo metodo di somministrazione è destinato esclusivamente al trattamento di singoli suini in allevamenti dove è necessario trattare solo un numero limitato di animali. Solo la confezione da 100 g è idonea all'uso nel mangime. Gruppi più numerosi di animali devono essere trattati con acqua di bevanda medicata. Prima di ciascuna somministrazione la polvere deve essere miscelata accuratamente con piccole quantità di cibo che dovranno essere somministrate direttamente agli animali prima della razione principale. È necessario assicurarsi che la dose sia completamente ingerita. Per assicurare il corretto dosaggio è necessario determinare il peso dell'animale nel modo più accurato possibile, per evitare un sottodosaggio.

Avvertenze

Gli animali malati bevono in modo inadeguato e, quando appropriato, devono essere trattati per via parenterale.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: Durante l'impiego del prodotto è necessario prendere in considerazione le politiche antimicrobiche ufficiali, nazionali e regionali. L'uso del prodotto deve basarsi sui test di sensibilità del batterio isolato dall'animale. Qualora ciò non fosse possibile, la terapia deve basarsi sulle informazioni epidemiologiche locali (regionali, a livello di allevamento) sulla sensibilità dei batteri di destinazione. Un utilizzo del prodotto diverso da quello indicato nel riassunto delle caratteristiche del prodotto può aumentare la prevalenza di batteri resistenti all'amoxicillina e ridurre l'efficacia del trattamento.