Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Adecon

Ultimo aggiornamento: 22/03/2021




A cosa serve

Adecon è un medicinale veterinario a base del principio attivo Retinolo + Colecalciferolo + Tocoferolo Acetato, Alfa, appartenente alla categoria degli Vitamine e nello specifico Associazioni di vitamine. E' commercializzato in Italia dall'azienda A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l..

Adecon può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: A.T.I. Azienda Terapeutica Veterinaria S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Retinolo + Colecalciferolo + Tocoferolo Acetato, Alfa
Gruppo terapeutico: Vitamine
Forma farmaceutica: soluzione

Confezioni

Adecon im 1 flacone 50 ml

Principio Attivo

1 ml contiene: Retinolo acetato (vitamina A) 100.000 U.I., Colecalciferolo (vitamina D3) 25.000 U.I., [7:a]-tocoferolo 91,1 mg pari a [7:a]-tocoferolo acetato (vitamina E) 100 mg.

Indicazioni

prevenzione e terapia delle deficienze vitaminiche specifiche (rachitismo, ritardi di sviluppo, debolezza muscolare, cecità notturna ecc..), come coadiuvante nella profilassi e terapia delle malattie neonatali, come coadiuvante nelle femmine in gestazione, nella prevenzione delle malattie neonatali e per favorire le vitalità dei neonati e come coadiuvante nel trattamento specifico della sterilità.

Posologia

somministrare per via intramuscolare profonda. Può essere somministrato anche per via orale, alle stesse dosi indicate per la via intramuscolare. Prevenzione e trattamento delle carenze vitaminiche specifiche - convalescenze: bovini ed equini adulti: 10 ml/capo; vitelli, puledri, suini ed ovini adulti: 5 ml/capo; suinetti ed agnelli: 2,5 ml/capo; ripetere se necessario ogni 3-4 settimane.
Come coadiuvante nella profilassi e terapia delle malattie neonatali:
vitelli: 5 ml/capo;
suinetti 0,5 ml/capo;
agnelli, capretti: 2,5 ml/capo;
somministrare tali dosi sin dalla prima settimana di vita; ripetere ogni 10 giorni.
Nelle femmine in gestazione, come coadiuvante nella prevenzione delle malattie neonatali e per favorire la vitalità dei neonati:
bovini: 5 ml/capo una volta la settimana, fino a qualche giorno prima del parto;
scrofe, pecore e capre: 5 ml/capo ogni 15 giorni fino a qualche giorno prima del parto.
Come coadiuvante nella terapia dell'infertilità: bovini: 10 ml/capo una volta la settimana per 4 settimane.

Avvertenze

prima della somministrazione assicurarsi della pulizia e disinfezione del sito di inoculo.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: impiegare il medicinale sotto stretto controllo del medico veterinario, per evitare la somministrazione di dosi eccessive, dannose per gli animali.