Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Acqua Per Preparazioni Iniettabili

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Acqua Per Preparazioni Iniettabili è un medicinale veterinario a base del principio attivo Acqua Per Preparazioni Iniettabili, appartenente alla categoria degli Solventi e diluenti e nello specifico Solventi e diluenti, comprese le soluzioni detergenti. E' commercializzato in Italia dall'azienda Acme S.r.l..

Acqua Per Preparazioni Iniettabili può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Acme S.r.l.
Concessionario: Acme S.r.l.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Principio attivo: Acqua Per Preparazioni Iniettabili
Gruppo terapeutico: Solventi e diluenti
Forma farmaceutica: sacca per soluzione iniettabile

Confezioni

Acqua Per Preparazioni Iniettabili iniett. 1 flacone in vetro 100 ml
Acqua Per Preparazioni Iniettabili iniett. sacca pvc 1000 ml
Acqua Per Preparazioni Iniettabili iniett. sacca pvc 2000 ml senza deflussore

Principio Attivo

acqua per preparazioni iniettabili.

Indicazioni

serve quale solvente per preparati sterili e medicamenti iniettabili. Reazioni avverse: Vedere il foglio illustrativo del medicamento del quale l'acqua p.p.i. costituisce il solubilizzante o il diluente. Si consiglia di non superare il dosaggio suggerito in quanto la somministrazione continua può causare sovraccarico idrico, stato congestizio e riduzione della concentrazione degli elettroliti; se non viene aggiunto potassio può verificarsi ipokaliemia. Conservazione: Non conservare a temperatura superiore ai 25° C. Non congelare

Posologia

via endovenosa, ipodermica. Leggere il foglietto illustrativo del medicinale del quale l'acqua p.p.i. costituisce il solubilizzante o il diluente.

Avvertenze

usare per una sola somministrazione. Non riutilizzare residui. Usare la soluzione solo se limpida e priva di particelle visibili.