UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Acido Acetilsalicilico 80% Doxal

Dox-Al Italia S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Acido Acetilsalicilico 80% Doxal Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Acido Acetilsalicilico, appartenente alla categoria degli Antiaggreganti piastrinici, Antipiretici, Analgesici FANS e nello specifico Acido salicilico e derivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dox-Al Italia S.p.A..

Acido Acetilsalicilico 80% Doxal pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dox-Al Italia S.p.A.
Concessionario: Dox-Al Italia S.p.A.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Acido Acetilsalicilico
Gruppo terapeutico: Antiaggreganti piastrinici, Antipiretici, Analgesici FANS
Forma farmaceutica: granulato

Confezioni

Acido Acetilsalicilico 80% Doxal os polvere sacco da 5 kg

Principio Attivo

1 kg = acido acetilsalicilico 800 g.

Indicazioni

bovini, vitelli da latte, suini, polli da carne, tacchini. Anti-piretico, antinfiammatorio, analgesico in tutti gli stati flogistici compresi quelli sostenuti da virus e batteri, processi infiammatori e degenerativi a carico dell'apparato muscolo-scheletrico (artriti, artrosi, miositi, tendiniti, borsiti), forme reumatiche croniche ed acute; nella terapia sintomatica della ipertermia di origine infettiva o di natura non precisata.

Posologia

via orale. Da somministrare sciolta in acqua da bere o nell'alimento liquido. Bovini: 50 - 100 mg/kg p.v. (pari a 40 - 80 mg di principio attivo/kg p.v.) ogni 12 ore per 5 - 7 giorni. Vitelli da latte: 10-15 mg/kg p.v. (pari a 8 - 12 mg di principio attivo/kg p.v.) ogni 6 ore per 5 - 7 giorni. Suini: 10 -1 5 mg/kg p.v. (pari a 8 - 12 mg di principio attivo/kg p.v.) ogni 6 ore per 5-7 giorni. Polli da carne e tacchini: 0,3 - 0,5 g/litri di acqua da bere (pari a 30 - 50 mg di principio attivo/kg p.v.) per 5 - 7 giorni. Il dosaggio e la durata del trattamento sono in dipendenza della forma morbosa in atto e del giudizio del medico veterinario.

Avvertenze

non miscelare in mangimi solidi.